Immagine
 Marcante sull'Alpe de Fiddlebrugg... di Marco Tenuti
 
"
El caco 'ndrio el liga in boca

Marco Tenuti
"
 



Miei sponsor
Gli sponsor che pago io

Social Network



Se vuoi contattarmi via e-mail:

t e n u t i @ l i b e r o . i t
Wikio - Top dei blog
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Marco Tenuti (del 28/12/2012 @ 19:14:39, in MTB, linkato 994 volte)

L'ordine di bonifico bancario Ecco l'ordine di bonifico bancario partito oggi a favore dell'associazione "Il coraggio Della Famiglia", che sta raccogliendo fondi per l'intervento che Michelangelo sta subendo all'Children Ospital di Boston.

Michelangelo subirà un trapianto di rene ed il donatore sarà probabilmente il padre o la madre.

Abbiamo così ratificato il nostro versamento, effettuato dal conto corrente di Fabio Savoia, che si è preso carico di incassare il contante raccolto il giorno della Granfondo del Pandoro 2012 e di effettuare il bonifico a favore dell'associazione.

Abbiamo versato l'importo di 1090 Euro, che non sarà un granché per il raggiungimento dello scopo, ma per noi rappresenta sempre una cifra importantissima, per la passione che abbiamo visto domenica a Marzana e per tutta la Valpantena.

Clicca l'immagine per vedere l'ordine di bonifico ad una risoluzione più alta.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 28/12/2012 @ 23:09:46, in MTB, linkato 796 volte)
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 29/12/2012 @ 16:51:31, in MTB, linkato 1247 volte)

E' già partito il conto alla rovescia per l'edizione 2013 della Granfondo Tre Valli con l'apertura delle iscrizioni.

Tra qualche giorno sarà già possibile l'iscrizione alla gara anche attraverso quella cumulativa ad uno dei circuiti a cui appartiene la granfondo di Tregnago, ossia il Lessinia Tour, andata alla ribalta molto rapidamente nelle ultime edizioni, grazie ad un riposizionamento nel calendario stagionale che la premia ampiamente, visto che all'inizio della primavera tutti i biker e gli amanti della mountain bike sono assetati di gare.

Ricordiamo che la Granfondo Tre Valli 2013 appartiene a vari circuiti:

Nuovo anche il sito della Granfondo Tre Valli.

Iscrizioni aperte alla Granfondo Tre Valli 2013
clicca sull'immagine per andare al sito della GF Tre Valli

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 29/12/2012 @ 22:15:39, in MTB, linkato 980 volte)

Meglio se lo guardate a 720p... lo spettacolo della natura in Lessinia d'inverno...

Guardate cos'hanno fatto questi biker bresciani che si sono presi tutta la giornata per salire da Ala fino a Rifugio Castelberto e tornare giù in fondo a casa.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 31/12/2012 @ 09:13:30, in MTB, linkato 899 volte)

Iscrizioni aperte a partire dal 1 gennaio per la Granfondo Città di GardaConto alla rovescia per martedì 1 gennaio, giorno l’apertura delle iscrizioni alla Granfondo Città di Garda, appuntamento che richiamerà i bikers sulla sponda veronese del benaco, al grido di “Follow the passion”. Già online il nuovo sito web www.mtbgarda.it.

Garda (VR) –Arriva la conferma tanto attesa: la mountain bike anche nel 2013 tornerà a calcare i sentieri della sponda veronese del lago di Garda, con una delle gare che hanno segnato la storia delle ruote grasse, la “Granfondo Città di Garda”. In cabina di regia ci sarà sempre il Velo Club del Garda, società da sempre segue la manifestazione, e che anche nel 2013 punta a mantenere alti gli standard qualitativi delle dodici edizioni precedenti, l’ultima delle quali ha parlato finlandese grazie alla vittoria di Jukka Vastaranta, che sotto il diluvio universale ha spiazzato un quartetto composto, tra l’altro, dal futuro campione italiano marathon Juri Ragnoli.

Nuovo motto e soprattutto nuovo logo che, come già detto nel corso della presentazione ufficiale alla stampa, tenutasi lo scorso mese di novembre nella sede della Provincia di Verona, sarà destinato a cambiare di anno in anno, come ad indicare l’incessante moto di rinnovamento che sta dietro al lavoro della macchina organizzativa.

E sotto l’albero della Granfondo Città di Garda c’è già un ricco pacco dono che i bikers possono scartare già prima dell’arrivo del Natale: si tratta del rinnovato sito internet,www.mtbgarda.it, già attivo da qualche tempo, e che nella marcia di avvicinamento al weekend del 21 aprile farà da contenitore di news, informazioni sul programma, sul percorso e su tutto ciò che ruota attorno alla tre giorni di eventi.

L’alba del 1° giorno dell’anno porterà invece in dote il momento tanto atteso dell’apertura delle iscrizioni, e fate bene attenzione a quando scegliete di registrarvi, perché per poter garantire a tutti i presenti il miglior servizio possibile è stato fissato un tetto massimo di 2000 iscritti, quota già ampiamente superata nelle edizioni precedenti.

Ci altri 120 giorni di tempo per capire cosa bolle in pentola a Garda, e nel frattempo il Velo Club fa a tutti gli appassionati i più sinceri auguri di Buone Feste per un 2013 all’insegna del… follow the passion!

Sito web ufficiale: www.mtbgarda.it.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 31/12/2012 @ 14:30:14, in MTB, linkato 1062 volte)

È una decisione sofferta, molto sofferta quella di Eric Larsen, il primo uomo al mondo a tentare di raggiungere il Polo Sud in sella ad una bici.

La bici è una Surly appositamente costruita per questa impresa, dotata comunque della caratteristica che contraddistingue questo marchio, ossia i gommoni da 29 pollici.

Ho ripreso volentieri l'articolo proposto da MTB-Forum e che potete vedere meglio anche qui. Il sito di Eric Larsen, dove trovate il suo diario di viaggio, è comunque raggiungibile qui.

Eric ha deciso di rinunciare alla missione, perché la sua velocità di avanzamento verso il Polo Sud è caduta in picchiata negli ultimi giorni, ossia neanche 20 chilometri al giorno, decisamente pochi per arrivare al Polo e poter tornare. Le sue scorte di cibo non sarebbero bastate e sarebbe dovuto ricorrere al recupero forzoso da qualche parte sul continente antartico, decisamente troppo costoso per l'obiettivo della sua missione.

Potete trovare qualche dettaglio sulla bici, una Surly Moonlander dotata di gommoni da 5 pollici, anche sul sito di MTBR.com.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 02/01/2013 @ 09:40:06, in iPhone, linkato 1354 volte)

Riprendo volentieri questo post di Matteo Temporini, trovato poco fa sul suo blog.

Da alcuni giorni molti utenti apple possessori di Iphone 3g sono rimasti tagliati fuori da Whatsapp, una comodissima applicazione di messaggistica ormai difussa a livello mondiale.

Il problema che si è presentato è il seguente: da un giorno all’altro gli sviluppatori di Whatsapp hanno cambiato il metodo di autenticazione sui loro server, questo ha portato al problema che ogni volta che un utente apriva Whatsapp gli veniva chiesta nuovamente la registrazione, ma all’atto dell’invio del codice il programma diceva che bisogna aggiornare all’ultima versione la 2.8.7 per l’appunto.

A questo punto il povero utente andava sull’App Store per aggiornare la propria applicazione, ma GUARDA CASO all’atto dell’update si verifica un errore che ti dice che l’applicazione funziona solamente con iOS 4.3.

A questo punto sopraggiunge un altro problema: l’iphone 3G supporta al massimo iOS 4.2.1.

Morale della favola da alcuni giorni milioni di possessori iphone 3g sono rimasti tagliati fuori da questa splendida applicazione senza possibilità di andare ne avanti ne indietro con le versioni.

Un utente del forum Apple ha quindi contattato il supporto di Whatsapp per chiedere lumi riguardo questa situazione abbastanza fastidiosa e qua la risposta

Hi,
Thanks for your message.

In order to connect to WhatsApp, or activate your number, you will need the latest version of WhatsApp – v2.8.7 – available from the App Store on your iPhone. Please note that iPod and iPad are not supported devices.

The latest version of WhatsApp for iPhone requires iOS 4.3 or later. Regretfully, Apple does not allow new app updates to be compatible with both iOS 6 and older versions of iOS, effectively ending support for iPhone 3G and the original iPhone. Because of Apple’s policy change to new App Store submissions, there is nothing we can do at this time for users with older versions of iOS.

If you have an iPhone 3GS or newer device, please update to iOS 4.3 or later. If you have any other questions or concerns, please feel free to contact us. We would be happy to help!

Banalmente tradotta in

Salve,
grazie per averci contatto.

Per poter procedere alla connessione con WhatsApp, o per attivare il tuo numero, devi avere l’uòtima versione di WhatsApp – v2.8.7 – disponibile dall’App Store del tuo iphone. Ricorda che l’iPod e l’iPad non sono dispositivi supportati.

L’ultima versione di WhatsApp per iPhone richiede iOS 4.3 o successivo. Purtroppo, Apple non permette più i nuovi ai nuovi aggiornamenti di essere compatibili sia con iOS 6 che con le vecchie versioni di iOS, ponendo definitivamente fine al supporto per iPhone 3G e l’iPhone originale. A causa della nuova politica dell’App Store, non c’è niente che possiamo fare per le vecchie versioni di iOS.

Se possiedi un iPhone 3GS o un device più nuovo, aggiornato a iOS 4.3 o successivo.

Se hai altre domande o dubbi, sentiti libero di contattarci. Saremo felici di aiutarti!

In parole povere gli han detto di attaccarsi al tram e comprarsi il telefono nuovo.

La cosa triste è che questa prassi la stanno seguendo tantissime altre App fra cui Skype e Viber e a ruota toccherà a tutte le altre…

Io al solito non mi arrendo e sto cercando dei modi alternativi per poter installare le applicazioni nuove sui disponitivi vecchi con opportuni tweak, ovviamente tutto questo sarà possibile solo su dispositivi Jailbrekati.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 07/01/2013 @ 00:20:43, in iPhone, linkato 84870 volte)

Stavo facendomi un controllo di twit prima di addormentarci e sono finito in questa pagina di Informaniaci.

Pertanto mi sono catapultato al computer, ho recuperato il backup di qualche settimana fa dell'iPhone 3G ed ho provato a reinstallare Whatsapp 2.8.4 a partire da iTunes.

La reinstallazione dell’app non ha dato alcun problema. Anche la riattivazione del programma è andata liscia. Viene chiesto di specificare il numero di telefono, ma non viene più inviato alcun codice di sicurezza via SMS.

Evidentemente nella sede di Whatsapp si sono accorti della quantità di SMS che erano accodati per l'invio dal loro server e che erano sempre più in tanti, in troppi i dispositivi con iOS 4.2.1 o inferiore ad accodare la richiesta di nuova autenticazione.

La pagina di Informaniaci suggerisce anche questo:

Nella schermata successiva vi verrà chiesto di inserire il codice ricevuto, ovviamente non vi è arrivato nessun codice. Inserite un codice a caso e dove aver verificato che il codice è palesemente errato, cliccate su contattaci. Qui scrivete qualcosa nell’apposito box e procedete fino all’invio dell’email.

Pare che non venga inviato alcun email perché non si arriva nemmeno al reinserimento del codice dalla schermata.

Torna magicamente a funzionare Whatsapp 2.8.4 su iPhone 3G e iOS 4.2.1 (fino a nuove disposizioni)...

Comparsi magicamente anche tutti i messaggi in coda da qualche giorno che non è stato più possibile leggere, cioè quelli inviati all'account legata alla SIM usata sull'iPhone 3G.

Dopo 6 giorni di proteste si sono decisi di eliminare gli ostacoli e ad autorizzare di nuovo tutti i vecchi dispositivi o le vecchie versioni (2.8.4)? Le proteste hanno funzionato!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (22)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 07/01/2013 @ 10:30:50, in consumatore, linkato 1319 volte)

Ieri mattina son partito in solitario in bici da strada verso l'ovest veronese e senza strafare ho prima attraversato la zona nord della città e poi mi sono avviato dalla Diga del Chievo verso Bussolengo.

Solo che la mia condizione di influenzato non mi consentiva di tenere una media molto elevata e talvolta mi si appannavano pure gli occhiali, insomma non ero al top della forma, però ho pensato più di una volta che se abbasso un pelo il ritmo, magari ritrovo quel po' di divertimento e riesco a continuare godendomi questo giro in solitudine.

Ad un certo punto, sulla strada della Bassona, scorgo il segnale stradale che vedete riportato qui sotto e non credo per un attimo ai miei occhi.

Dopo una cinquantina di metri ci penso bene, decido di girarmi e pulirmi gli occhiali appannati e magari fotografo l'improbabile cartello.

Divieto di fermata a Bussolengo

Guardo un po' meglio e, secondo la mia interpretazione, sembra essere un divieto di fermata su tutto il territorio comunale, secondo l'ordinanza sindacale n.19/2007.

Cosa? Io, che son qua fermo in bici a scattare questa foto, corro già il rischio di essere multato?

Un divieto di fermata su tutto il territorio comunale? Che cosa vuol dire? Che non ci si può fermare per alcun motivo in tutto il comune di Bussolengo? C'è qualche pestilenza in corso?

E l'ordinanza cosa mai reciterà? Che non solo non ci si deve fermare, ma che bisogna girare coi finestrini chiusi perché si rischia il contagio?

E gli abitanti di Bussolengo come fanno? Non stanno mai fermi? Continuano a camminare o ad andare in macchina? Ma se vanno sempre in macchina, prima o poi gli si fermerà, perché finisce la benzina? O devono fare bene i propri conti e uscire dal territorio comunale quando devono fermarsi per sostare e fare benzina?

E i distributori di carburante a Bussolengo come funzionano? Hanno un dispositivo per il rifornimento "in volo" come per i cacciabombardieri militari?

E per parcheggiare vicino casa, entrano ed escono con le macchine in una sorta di maxiruote per criceti, così il mezzo è sempre in movimento e non si corre il rischio di essere multati?

A parte queste ilarità da Colorado, appena ho avuto un po' di tempo, sono andato a vedere sul sito del Comune di Bussolengo se c'è il testo integrale di questa ordinanza sindacale. Purtroppo non c'è niente da fare: il sito arriva fino all'ottobre 2008 e non si riesce ad andare all'anno precedente. A questo punto non mi rimane che invocare da subito qualche buon'anima che abita o che bazzica a Bussolengo e mi prenderò la briga di contattare qualche ufficio della cittadina veronese.

E son pronto a scommettere che questo non è l'unico cartello, ma ce ne saranno probabilmente degli altri sulle strade che entrano in questo "sfortunato territorio comunale".

Per fortuna la foto di Street View è di un annetto dopo, quindi potete ammirare il cartello in tutta la sua bellezza su via Verona - non è una mia invenzione o una magia al Photoshop.


View Larger Map
cliccate qui per andare su Street View

A me è venuto in mente che forse il sindaco ce l'ha con coloro che si fermano a lato della strada per contattare e contrattare con le prostitute, ma, come al solito, l'Italia degli Affari Ingarbugliati supera ancora una volta se stessa con questo incomprensibile segnale. A mio modo di vedere bastava scrivere: "solo per veicoli in prossimità di puttane e trans" o anche in versione più corte "in prossimità di puttane e trans", che tutti capivano, solo che la cosa suonava un po' bigotta e soprattutto prestava al fianco ad una tiritera infinita.

Se uno pensasse di limitarsi all'interpretazione del segnale, senza andarsi a vedere l'ordinanza - cosa che peraltro io devo ancora fare - capisce proprio quello che si intende dal codice della strada, cioè il divieto per tutti i veicoli in circolazione di fermarsi, solo che questo vale per tutto il territorio comunale, cioè strade, parcheggi, aree di sosta, compresi tutti gli incroci e anche ai semafori!

Insomma sentitevi autorizzati a passare col rosso a Bussolengo, non possono farvi la multa, perché ve lo hanno obbligato loro a non fermarsi!

Questo sindaco lo voglio conoscere (ma anche il suo comandante dei vigili): voglio capire come se l'è immaginata lui 'sta cosa... e non mi si venga a dire che io vivo sulle nuvole... io da questo segnale capisco solo una cosa, "DIVIETO DI FERMATA SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE".

Meglio che mi rimetta in sella e me ne esca subito dal territorio comunale di Bussolengo...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 09/01/2013 @ 12:14:19, in MTB, linkato 825 volte)

Stamattina è venuto a farmi visita lo zio Maga, dopo aver svernato per tutte le vacanze natalizie 2012-2013 in Val di Fassa, secondo sua consuetudine.

Il Maga tiene anche per quest'anno una gamba sempre più fotonica e passo dopo passo continua a scalare posizioni e posizioni, anche in virtù del suo nuovo mezzo, la Focus Raven 29 2.0, che gli si addice molto meglio come proporzioni e misure della sua precedente Focus a 26 pollici, considerata la lunghezza dell'uomo.

Davanti ad un vassoio di biscotti "pociati" dentro un caffé fumante, abbiamo fantasticato su quello che potrebbe essere il nostro 2013 come partecipazioni a gare amatoriali ed eventi ciclistici e conseguenti soddisfazioni. Per il Maga dovrebbe ripetersi l'iscrizione al Trentino MTB Tour 2013 e ovviamente la Sella Ronda Hero, che rappresenta verosimilmente la ciliegina sulla torta per un ciclista amatore come Massimo.

Chiaramente in fatto di look al "Prof del Maga" non sfugge mai nulla e anche per il 2013 sta lavorando alacremente per alcuni accessori molto esclusivi, come si confà ad un rappresentante dell'evanescenza e del sex appeal...

Pausa caffé col Maga

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ci sono  persone collegate

Tagcloud

Gare 2017
GARE 2017?
26/03: GF Tre Valli
30/04: GF del Durello
21/05: Passo Buole Extreme
28/05: Soave Bike
25/06: Lessinia Legend
Gare 2016
GARE 2016
26/06: 6H Valpolicella Fatta
27/08: GF d'Autunno Fatta
08/11: XCRunning Grezzana Fatta
Tickerkm
KM STORICI

Km fatti

Palmares
BREVETTI E CIRCUITI

2014: Salzkammergut Survivor
2012: Prestigio MTB
2011: Prestigio MTB
2010: Prestigio MTB, Fizik Veneto
2008: Garda Challenge

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
famiglia (4)
fotografia (1)
gastronomia (1)
MTB (14)
rally (2)
viaggi (12)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Quale circuito suggerisci al Marcante per il 2013?

 Lessinia Tour
 Prestigio MTB
 Nobili MTB
 Challenge Giordana
 Gare all'estero
 Stare a casa

Titolo

View Marco Tenuti's profile on LinkedIn

Listening
Kid Rock - Rock n Roll Jesus

Ghosts - The world is outside

Hellogoodbye - Zombies! Aliens! Vampires! Dinosaurs!

Reading
Fabio Volo - E' una vita che ti aspetto
Michael Guillen - Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo
Sophie Kinsella - I love shopping a New York

Watching
Mia moglie consiglia Le sorelle McLeod



Titolo
.NET Framework (4)
Abarth (13)
Alcenago (4)
auto (16)
consumatore (57)
cucina (18)
cultura (15)
dizionario (2)
famiglia (40)
finanza (4)
Grezzana (6)
hitech (17)
humour (8)
idee (1)
informatica (66)
iPhone (46)
mobile computing (10)
MTB (1198)
musica (4)
natura (23)
OS X (3)
PS3 (7)
rally (63)
salute (4)
social (4)
telefonia (3)
Verona (12)
viaggi (26)
video (7)
Visual Basic 6 (5)
web (49)
Windows (31)

Catalogati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Settembre 2019
Agosto 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
_____ _____ 2016
17/11/2019 @ 07:00:54
Di Anton
california fun place...
20/08/2019 @ 03:24:40
Di Lonna
https://www.curcuma....
13/08/2019 @ 00:53:47
Di Vernon
Milan
12/08/2019 @ 05:37:18
Di Enriqueta
syracuse fun center
08/08/2019 @ 18:02:07
Di Estelle
fun jobs near me
08/08/2019 @ 10:41:49
Di Dann
https://www.yourluxu...
08/08/2019 @ 08:43:27
Di Chang
Teri
06/08/2019 @ 15:05:29
Di Hyman


22/11/2019 @ 01:31:05
script eseguito in 280 ms