Immagine
 Marcante sull'Alpe de Fiddlebrugg... di Marco Tenuti
 
"
Ma bisogna mettere in fila i più e i meno, e se i più sono più dei meno ed i meno sono meno dei più allora perlomeno ci penserei di più.

Anonimo Turnover
"
 



Miei sponsor
Gli sponsor che pago io

Social Network



Se vuoi contattarmi via e-mail:

t e n u t i @ l i b e r o . i t
Wikio - Top dei blog
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Marco Tenuti (del 13/04/2013 @ 00:27:21, in MTB, linkato 866 volte)

Ecco la puntata con la sintesi completa della Granfondo Tre Valli, corsasi a Tregnago la scorsa domenica 24 marzo.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 12/04/2013 @ 23:03:52, in MTB, linkato 709 volte)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 12/04/2013 @ 22:30:16, in MTB, linkato 1178 volte)

Dopo essere andato la settimana scorsa ed aver tirato un 16'36" e mercoledì scorso in solitario in 17'09", questa sera il Paolo mi ha tirato per i pochi capelli che mi rimangono ancora una volta ai lavatoi di Olivè per tentare di abbassare qualche manciata di secondi sulla salita verso il Pian di Castagné.

Il ritmo tenuto lungo la salita l'ho fatto completamente io, secondo le mie possibilità, anche se il mio mentore ha contestato l'approccio, a suo modo di vedere sbagliato, perché troppo alto nella prima fase e poi calante verso la fine.

Lo snocciolamento delle proiezioni hanno visto prima un 15', poi un ritocco a 15'25"-15'30" per poi chiudere a 15'56", segno che l'ultimo chilometro finale mi ha visto cedere il passo, invece di alzarmi su pedali per fissare una grande prestazione.

Paolo nella parte finale si è messo davanti a mo' di carota ed io dietro a fare il musso, ma non c'è stato molto da fare: quando l'aria manca: puoi pure iniettare in camera di combustione tutto il combustibile che vuoi, ma non c'è verso di bruciarlo se non c'è aria.

Ho comunque fissato il cronometro poco sotto i 16' e diventa questa la mia migliore prestazione di sempre, visto che prima era a 16'06". C'è da essere contenti, visto che sono andato sotto il muro dei 16'. La prossima volta cercheremo di fare un po' meglio, magari approcciando l'ascesa secondo le prescrizioni del trainer. Rimane però una salita ostica per il sottoscritto, perché sul più bello è necessario cambiare completamente passo, buttando giù un paio di denti, ma c'è sempre da fare i conti con l'aria respirata, sempre troppo poca...

Pian di Castagné in 15'56''

Per dettagli ulteriori sulla salita, vi rimanndo al blog Tutto Crono a cura del Papataso.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 12/04/2013 @ 08:09:20, in MTB, linkato 840 volte)

Sito del Piccolo Stelvio Come già alcuni di voi sanno, il Piccolo Stelvio, patrimonio della collina veronese, è diventato da un po' di mesi un sito internet, dove in tanti hanno già fatto visita, mentre i più assidui pedalatori lo hanno già proclamato come più naturale e rustico antagonista di Strava, sia per il numero di volte pedalate che per i record realizzati sulla salita.

L'ideatore del sito, Massimo Borghetto, ha invitato tutti noi, ciclisti della Valpantena, ha spargere il più possibile la voce per invitare tutti ad una festina ai piedi della salita di Santa Maria in Stelle in programma nei prossimi giorni. Pertanto vi lascio all'annuncio:

Sabato 13 alle 14.00 ci troviamo davanti al piazzale di Santa Maria in Stelle: colomba e bollicine e poi gruppone su per il nostro PICCOLO STELVIO. Ricordate di dirlo ai tanti amici che vanno in MTB come voi.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 03/04/2013 @ 12:28:20, in web, linkato 10722 volte)

In questo post mi limiterò a tradurre in italiano un articolo in inglese trovato su Dotnet Expert Guide, che potete trovare a questo indirizzo, opera di Nandip Makwana.

L'estensione IIS URL Rewrite mette un amministratore di siti nelle condizioni di scrivere delle regole potenti per trasformare URL più o meno complessi in indirizzi web semplificati e consistenti. E' in grado anche di dare supporto alla necessità di gestire URL compatibili per la ricerca.

Esaminiamo pertanto come possiamo usare le estensioni IIS URL Rewrite per redirigere la richiesta al dominio domain.com all'indirizzo più appropriato www.domain.com.

Per maggiori informazioni su come connettere un sito remoto con IIS, vi invito a leggere un altro post di Nandip.

Come già sappiamo tutti un sito lo si può raggiungere sia col www che senza, se ovviamente i DNS sono stati impostati correttamente. Per esempio navigando tencas.com e www.tencas.com si finisce con l'aprire sempre il medesimo sito. Questo significa che ci sono due indirizzi web differenti disponibili per un sito web e pertanto il ranking SEO del sito viene distribuito su entrambi gli indirizzi. Per superare questo problema della distribuzione del ranking SEO del dominio, si ha la necessità di forzare tutto il traffico per redirigere sia domain.com che www.domain.com. Il tool di Google Web master consentono proprio all'amministratore di impostare quale sia il dominio prescelto per indicizzare gli URL del sito web.

Si arriva pertanto alla conclusione che solo redirigendo tutto il traffico web ad un solo dominio primario (o dominio canonico) si può migliorare il ranking SEO. Vediamo pertanto i passi di come fare con IIS.

In questo esempio utilizzeremo IIS 7.5.

Potrebbe essere che nel vostro server dedicato o virtuale l'estensione URL Rewrite 2.0 non sia stata installata. In tal caso potete procurarvela direttamente dalla Microsoft da qui.

Anzitutto aprite IIS Manager sul vostro server e, dopo aver selezionato il sito di interesse, cliccate sull'icona URL Rewrite.

Individuare l'icona di URL Rewrite

Nel pannello Actions, collocato a destra rispetto alla vista ad icone, cliccate la voce Add Rule(s)... e poi andate alla ricerca della voce Canonical domain name:

Scegliere il Canonical domain name

Al clic su OK si aprirà un dialogo modale in cui specificare il dominio primario per il sito su cui effettuare la redirezione. Scegli l'opzione appropriata, ossia www.miodominio.it come destinazione:

Specificare il dominio primario

Alla conferma su OK avete già completato tutto. Ora tutto il traffico web verrà rediretto sul dominio primario che è stato specificato. E' possibile vedere la regola appena aggiunta nella lista, solo che usare semplicemente il generatore della regola non è sufficiente. Dovremmo insomma entrare nei settaggi specifici della regola predisposta dal template per esaminare le impostazioni, dopo averla selezionata ed aver cliccato Edit Rules... nel pannello delle Actions a destra:

Editare la regola appena creata

Tra le varie impostazioni scorrete fino in fondo dove troverete la sezione Action. Qui dentro è necessario cambiare il tipo di azione (Action Type). Il valore predefinito è Redirect.

Sotto il tipo Redirect comparirà un altro menu a scelta, dove controlleremo che sia indicato Permanent (301).

Impostando il tipo di redirezione al valore Permanent (301) il server risponderà con un codice di stato HTTP 301 e così partirà la redirezione verso il dominio primario. Solo in questo modo i motori di ricerca potranno indicizzare opportunamente tutti gli URL del sito.

Regola completata

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 03/04/2013 @ 09:09:47, in consumatore, linkato 847 volte)

Le società che vendono beni immateriali o servizi scappano tutte in Lussemburgo. Chissà perché.

Il Lussemburgo non solo è nella comunità europea, ma è anche nell'area Euro, quindi non c'è nemmeno il rischio del cambio di valuta e delle escursioni dei mercati valutari.

Qua è ora di una rigorosa etica fiscale anche tra le società, non solo un'etica ecologista o una tutela dei posti di lavoro.

Ed intanto tutti vengono a razziare i soldi nelle nazioni più grandi e con i maggiori welfare in termini di costi, come Italia e Francia, e poi se ne vanno a pagare poche tasse in uno staterello che ancora è mezzo paradiso fiscale? Ho detto bene o ho detto una castroneria?

Spiegatemi.

Ragione sociale in Lussemburgo per Skype

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 01/04/2013 @ 18:53:08, in cultura, linkato 2614 volte)

Quante volte ti è capitato di vederlo insieme al tuo bambino?

Peppa Pig è un cartone animato inglese amatissimo dai più piccoli e non solo. Piace anche alle mamme e ai papà.

Trovato poco fa da Enrico, eccomi anch'io a segnalarvi il test. Il sottoscritto ha fatto uno score del 100%, ma non nascondo qualche dubbio su qualcuna delle domande.

E' giunto il momento di provare la tua conoscenza su Peppa Pig: tocca a te!

Test Peppa Pig
clicca la foto per fare il test su Peppa Pig

Articolo (p)Link Commenti Commenti (5)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 29/03/2013 @ 12:04:52, in cultura, linkato 1379 volte)

L'ormai famoso spot Keep Calm and Carry On, propaganda del governo britannico all'inizio della Seconda Guerra Mondiale, rivive sempre più in svariate versioni, compresa quella del Marcante.

Keep calm and Molela

Apprendo proprio da Wikipedia che Keep Calm and Carry On (lett. "Mantieni la calma e vai avanti") fu un poster prodotto dal governo inglese nel 1939 agli albori della seconda guerra mondiale, con lo scopo di invogliare la popolazione a mantenere l'ottimismo e non farsi prendere dalla disperazione nel caso di una invasione nemica. Tuttavia non fu mai usato e anche per questo è scarsamente conosciuto. Fuori dagli archivi governativi, fu creduto che vi fossero solo due copie originali superstiti del poster, fino a quando nel 2012 una nuova collezione di 15 poster originali fu portata al Antiques Roadshow dalla figlia di un ex membro degli Royal Observer Corps. Il poster è stato riscoperto nel 2000 ed è stato utilizzato da società private come tema per pubblicizzare una vasta gamma di prodotti.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 28/03/2013 @ 08:54:35, in MTB, linkato 836 volte)

Ecco un paio di scatti dei provini foto fatti domenica 23 marzo alla Granfondo Tre Valli 2013. Queste due foto mi ritraggono lungo la discesa che porta dalle Cave di Maternigo verso Centro e Tregnago.

La prossima volta che andrò in beauty farm vedrò di fare gli scatti definitivi per le riviste patinate e le principali testate sportive online.

Ultima discesa alla Tre Valli 2013

E ricordate di boicottare Fotostudio3 non comprandogli le foto a 23 Euro. Se insistete un po' ricordandogli che Sportograf fa un bel po' in meno per il doppio delle foto, la facoltà di farvi un prezzo inferiore per il pacchetto di foto digitali ce l'hanno...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 27/03/2013 @ 15:19:07, in MTB, linkato 2597 volte)

Purtroppo il tempo inclemente di domenica ha fatto si che tutti i portanumeri attaccati alle mountain bike dei partecipanti della Granfondo Tre Valli 2013 si deteriorassero e si staccassero già nei primi chilometri.

La scarsa plastificazione attorno ai fori di fissaggio alla bici ha portato alla lacerazione del numero, compreso il numero del sottoscritto, già nei primi chilometri di gara, cioè mentre scendevo dal Monte Mirabello.

Di riflesso le attività di individuazione degli atleti nella gallery fotografica dell'agenzia fotografica ufficiale, Fotostudio3, è praticamente impossibile per una buona fetta di foto, visto che sono tanti, tantissimi, i concorrenti che hanno perso il pettorale lungo la gara.

Io ne ho contate ben 3222 di foto senza pettorale ed è sostanzialmente impossibile mettersi lì col proprio browser e cliccare tutte le 3222 miniature alla ricerca di se stessi.

Più che altro perché dalla miniatura a 135x115 pixel non si riesce a capire un granché, visto che i concorrenti sono tutti dello stesso colore, cioè marroni.

Bisognerebbe armarsi di pazienza e cliccare ad una ad una le foto per vedere se "ci si trova".

Nemmeno il criterio di ordinamento aiuta a capire la fase della gara o la posizione rispetto al flusso dei concorrenti: tutte le foto sono sostanzialmente in ordine sparso, poiché il lavoro di catalogazione di copia dalle memorie delle fotocamere verso il server di Fotostudio3 è stato probabilmente fatto contemporaneamente da più persone col risultato che non c'è un ordine "comprensibile" nella gallery finale.

Mi sono pertanto limitato a scrivere un programmino che provvede al download automatico di tutte le immagini in bassa risoluzione, così ci si mette un po' meno a "cercarsi" e soprattutto ad ogni clic corrisponde l'avanzamento di una foto nella gallery.

Se me lo chiedete (via SMS, Whatsapp, email, Facebook, messaggio sul forum MTB), ve lo posso mandare in posta elettronica: fatemi però avere il vostro indirizzo e-mail, così ve lo mando in allegato. L'allegato che vi mando è si e no 20 KB.

Basta che lo dezippiate sulla scrivania e lo lanciate con un doppio clic, dopo aver verificato rigorosamente che non si tratta di spamware o virus. È necessario avere installato .NET Framework 4.0. Al momento non mi sono preso la briga di fare un installer specifico. Se non ce lo avete, andate qua:

http://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=17718 (installer di .NET Framework 4.0 in italiano)

In teoria Windows 7 e 8 dovrebbero già averlo, ma potresti averlo comunque installato perché necessario per altre applicazioni. Se vi funziona il tutto, fatemelo sapere, ancor prima di completare il download di tutti i 3222 file delle foto...

L'applicazione si mette a scaricare tutte le foto in una cartella sulla scrivania dal nome TreValli2013. Se interrompete l'azione di scaricamento, potete benissimo sospenderla o chiudere l'applicazione e rilanciarla successivamente.

Lo scaricamento riprenderà dal punto in cui è stata sospesa. L'importante è che non cancelliate i file dalla cartella o che rinominiate la cartella, altrimenti il mio programmino vi ricrea nuovamente la cartella e riparte da zero.

Dopo circa una mezz'oretta vi ritroverete tutte le 3222 immagini in JPEG per un totale di circa 241 MB.

Per chi ha un tablet o un Mac con OS X, battetemi un colpo e vedo di trovarvi una diversa soluzione...

Download foto Fotostudio3 della Tre Valli 2013

Che poi il costo del pacchetto fotografico completo, inviato in e-mail, sia a dir poco esoso - 23 Euro - questo è un altro paio di maniche, ma basta fare "pressione" sull'agenzia e forse si riesce a spuntare qualcosa...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ci sono  persone collegate

Tagcloud

Gare 2017
GARE 2017?
26/03: GF Tre Valli
30/04: GF del Durello
21/05: Passo Buole Extreme
28/05: Soave Bike
25/06: Lessinia Legend
Gare 2016
GARE 2016
26/06: 6H Valpolicella Fatta
27/08: GF d'Autunno Fatta
08/11: XCRunning Grezzana Fatta
Tickerkm
KM STORICI

Km fatti

Palmares
BREVETTI E CIRCUITI

2014: Salzkammergut Survivor
2012: Prestigio MTB
2011: Prestigio MTB
2010: Prestigio MTB, Fizik Veneto
2008: Garda Challenge

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
famiglia (4)
fotografia (1)
gastronomia (1)
MTB (14)
rally (2)
viaggi (12)

Le fotografie pių cliccate

Titolo
Quale circuito suggerisci al Marcante per il 2013?

 Lessinia Tour
 Prestigio MTB
 Nobili MTB
 Challenge Giordana
 Gare all'estero
 Stare a casa

Titolo

View Marco Tenuti's profile on LinkedIn

Listening
Kid Rock - Rock n Roll Jesus

Ghosts - The world is outside

Hellogoodbye - Zombies! Aliens! Vampires! Dinosaurs!

Reading
Fabio Volo - E' una vita che ti aspetto
Michael Guillen - Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo
Sophie Kinsella - I love shopping a New York

Watching
Mia moglie consiglia Le sorelle McLeod



Titolo
.NET Framework (4)
Abarth (13)
Alcenago (4)
auto (16)
consumatore (57)
cucina (18)
cultura (15)
dizionario (2)
famiglia (40)
finanza (4)
Grezzana (6)
hitech (17)
humour (8)
idee (1)
informatica (66)
iPhone (46)
mobile computing (10)
MTB (1198)
musica (4)
natura (23)
OS X (3)
PS3 (7)
rally (63)
salute (4)
social (4)
telefonia (3)
Verona (12)
viaggi (26)
video (7)
Visual Basic 6 (5)
web (49)
Windows (31)

Catalogati per mese:
Dicembre 2019
Novembre 2019
Ottobre 2019
Settembre 2019
Agosto 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005

Gli interventi pių cliccati

Ultimi commenti:
Timmy
10/12/2019 @ 09:41:59
Di Kim
Cinta Terakhirku MP3
10/12/2019 @ 01:54:18
Di Nannette
Garage Door Repairma...
09/12/2019 @ 06:59:44
Di Kendrick
jumpoline family fun...
06/12/2019 @ 22:10:27
Di Lisa
fun things to do tha...
02/12/2019 @ 22:37:08
Di Lilian
/blog/articolo.asp
23/11/2019 @ 12:44:30
Di Emilio
_____ _____ 2016
17/11/2019 @ 07:00:54
Di Anton
california fun place...
20/08/2019 @ 03:24:40
Di Lonna


10/12/2019 @ 19:59:19
script eseguito in 327 ms