Immagine
 Davide si cimenta provetto fotografo in Kenia... di Marco Tenuti
 
"
Una volta che finisci in un database, ci sei per sempre

Marcante
"
 



Miei sponsor
Gli sponsor che pago io

Social Network



Se vuoi contattarmi via e-mail:

t e n u t i @ l i b e r o . i t
Wikio - Top dei blog
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
á
á
Di Marco Tenuti (del 25/06/2009 @ 09:12:12, in iPhone, linkato 1973 volte)

Anch'io mi ero accorto ultimamente che la precisione di acquisizione punti di Trails, probabilmente la miglior applicazione di tracking per l'iPhone, è migliorata di brutto, proponendomi dei percorsi tracciati decisamente bene.

Evidentemente c'è qualcun altro che se ne è accorto ed in Germania hanno perfino scritto una prova comparativa:

Tracking-Test: iPhone vs Garmin Edge 305

Se non ve la cavate un granché bene in tetesco, ecco a voi la traduzione automatica di Google:

Traduzione in italiano

Inutile dire che di tanto in tanto uso con piacere Trails per il campionamento dei percorsi durante le mie escursioni in gruppo o in solitario in MTB o in bici da strada.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (3)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 25/06/2009 @ 11:56:00, in MTB, linkato 1420 volte)

Kreuziger e Pietropolli Pare evidente a tutti che dai reperti appena ricevuti via etere, il Miglio si stia preparando al meglio per le due Gran Fondo consecutive previste sabato pomeriggio e domenica mattina.

E' altrettanto chiaro che il buon Miglioranzi teme in particolar modo la gara di sabato sera e cioè le schermaglie che arriveranno sicuramente dai gemelli Pezzo, dopo che hanno dato ampia prova giusto venerdì scorso in occasione del festino del Marcante al New Bridge, quando il Pappataso gli ha rifilato un sonoro 4-0.

Non da meno è invece il Giando, che ha dimostrato di non tenere ancora un ritmo elevatissimo in configurazione crono, ma di avere già una condizione di reggere molto sul lungo, cioè quando la cosa si fa seria a colpi di scatti di Avanacola.

Il documento allegato inquadra nientepopò di meno che due dei veronesi professionisti dell'UCI, cioè il ceco Roman Kreuziger, fresco dell'ultimo gradino del podio al Giro di Svizzera 2009, e lo scaligero Daniele Pietropolli, messo a dura prova sia dal suo capitano Di Luca che dal suo direttore Bordonali all'ultimo Giro d'Italia a forza di tirare il gruppo per far guadagnare punti preziosi a Di Luca e volate vincenti a Petacchi.

Il soggetto che non si vede nella foto, ma si tratta di colui che l'ha scattata, è proprio il nostro Massimiliano, che ha deciso di stare con delle ruote veloci in vista anche della GF Napoleonica in programma domenica 28 giugno.

Ancora una volta l'invito è valido per i suoi amici PRO: venite alla cena del Conte Savoia di sabato sera che vi carburiamo noi come si deve per il Tour de France!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 27/06/2009 @ 14:48:24, in MTB, linkato 1306 volte)

Non mi dilungherò molto a descrivere il divertimento provato oggi a scendere il sentiero europeo E5, questa volta nella variante Purga-Valsguerza-Il Ponte-Giazza, perché son sicuro che ci penserà ampiamente il Pappataso, ma vorrei spendere due parole sull'eccellente "Ristoro & Navetta" ovvero dalla Pezzo Enterprises.

Oggi infatti le alternative in prossimità di Illasi erano due: o beccare il treno veloce in direzione Verona-Marzana, treno composto dal Conte Savoia e Stefano Magalini, o rimanere sul binario veloce in direzione Colognola ai Colli. Visto che non avevo particolari vincoli temporali, ho preferito continuare nella Val d'Illasi ed è così che sono arrivato al Santuario di via Pontesello, dove siamo stati subito trattati coi guanti di velluto.

Ampia disponibilità di bibite tutte rigorosamente ad zero alcol secondo il motto del momento "Dopo un giro in bici, bevi responsabilmente", poi il valzer era a base di salametto del Giampa, crostini, patatine de sacchetto, un delicatissimo crudo tagliato molto finemente e pagnottine fresche sfornate dal panetar si e no un'oretta prima.

Il servizio di "Ristoro & Navetta", dopo l'indispensabile rifocillamento del sottoscritto e del compaesano Giorgio, è continuato con una sapiente visita alla casa del Pappataso, dove abbiamo ammirato la stanzetta di Edoardo, praticamente pronta ad essere abitata dal nascituro.

A concludere la squisita gita fuori porta ci ha pensato il chaffeur Andrea, il quale ha caricato la bici a bordo dell'ammiraglia ed ha accomodato a bordo anche tutti i presenti, consentendo un rapido e provvidenziale rientro in macchina, provvidenziale perché in Valpantena si stava ormai abbattendo un bel temporale estivo.

Promosso insomma a pieni voti la rinomata azienda colognolese "Buffet subito" di A.Pezzo & C. per l'insuperabile servizio "Ristoro & Navetta" ai 50 Euro tutto compreso. Da riprovare!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 27/06/2009 @ 15:07:07, in MTB, linkato 1122 volte)

Monte Purga Prima volta per il sottoscritto e anche per tanti altri oggi lungo il tratto della Valsguerza che conduce dalle malghe sopra il Purga in direzione Il Ponte, verso il sentiero europeo E5. Questo pezzo per tanti di noi inedito è assolutamente percorribile in entrambi i sensi di marcia e non escludiamo in futuro la possibilità di farlo anche in salita, anche se è intervallato da uno sbarramento costituito da una specie di cancello di filo spinato.

Nella traccia allegata, troverete tracciato solo il percorso a partire dal sagrato di Roverè Veronese, ma ce n'è abbastanza per trovare poi tutti i punti salienti.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 01/07/2009 @ 15:06:49, in MTB, linkato 952 volte)

San Leo La preparazione marina continua per tutta la settimana, nonostante sia cominciata non proprio sotto i migliori auspici, cioè domenica col mal di gola e bel raffreddore, che stenta ad andarsene.

Oggi, mercoledì, dopo lo stop ciclistico di ieri, prevedeva lo scollinamento a San Leo, in provincia di Pesaro-Urbino, dove non ero mai stato prima d'ora. Dopo aver cercato qualche ragguaglio sul web, scopro che San Leo è stato per tanto tempo la capitale di Montefeltro e addirittura la capitale del Regno d'Italia ancora nel dodicesimo secolo.

Il giro bici invece prevede il solito allontanamento dalla costa lungo la poco trafficata connessione da Igea Marina-Borgo Nuovo-San Vito e Santarcangelo. Dal paesotto dell'entroterra riminese, decido di non saltare sulla Valmarecchiana, ma di proseguire lungo la provinciale che passa a fianco di Poggio Berni e Torriana arrivando così a Ponte Verucchio, senza patemi col traffico.

Peccato che l'ora mattutina faccia spirare una brezza di terra che rema decisamente contro alla mia direzione.

Il tempo di risuperare il solito ciclista anzianotto già superato lunedì scorso è son ormai a Villanova, dove comincia la salita di giornata, per la quale vi rimando a Salite.ch.

All'inizio la salita è senza dubbio pedalabilissima e salgo quasi meglio del mio omonimo Pantani, ma quando si presenta qualche rampa oltre l'8%, comincio ad arrancare anch'io e l'arrivo al GPM sotto la rocca di San Leo non è proprio banale, ma tant'è.

Da San Leo mi butto giù dall'altra costa della montagnola e mi ritrovo in Val Marecchia di nuovo, dove stavolta invece la brezza di terra spira in poppa e si procede speditamente a velocità tra i 38 e i 45 km/h, beccando anche un forte ciclista locale a cui non ci penso due volte a ciucciargli la ruota per una buona decina di chilometri, cioè fino a Ponte Verucchio.

Domani che si fa?

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 02/07/2009 @ 13:55:59, in MTB, linkato 1019 volte)

Nonostante le tentazioni per la Carfagna, pardon, per il Carpegna fossero tante, stamattina la sveglia non ha suonato abbastanza forte e son partito un pelo dopo per una destinazione suggeritami dal paron dell'hotel, cioè salita di Sogliano al Rubicone.

Dopo essere partito con scarsa voglia, vedo che il battito stenta a salire ed è così che circumnavigo un po' di frazioni, passando anche a San Mauro Pascoli, dove in centro passo di fronte alla casa del famoso poeta.

Alle parole della Cavallina Storna, la mia bici si imbizzarrisce, ma grazie alle nuove scarpe e pedali, la redarguisco come ci si aspetta da un prode cavaliere e puntiamo verso Savignano sul Rubicone, dove comincia la cronoscalata.

Parlare di salita è una cosa alquanto singolare, perché capisco ben presto che arrivare a quota 380 metri sul livello del mare, partendo comunque dal mare, non è proprio una salitona, ma quando cominciano tutta una serie di mangiaebevi in cui si intervallano strappetti al 7% con rettilinei pianeggianti e addirittura discesine in cui si fa presto a perdere anche 20 metri di dislivello al colpo, mi rendo subito conto che questi 14 km non saranno proprio una sgaloppatina.

Il cuore non vuol saperne di andare oltre i 160 bpm, non mi spiego il perché: che sia la sindrome del Filetto di pesce o del Fritto misto? O forse ho fatto male a non annegarlo ieri sera in un bel Trebbiano servito fresco? Pezzo, aiutame parché go el freno che tocca, la brezza che soffia contro e il sugaman bagnà attorno alla vita!

Beh, già arrivato a Ronchi, capisco che i cuscinetti e i freni non frenano più di tanto, e così che arrivo a Sogliano all'incirca alle 8 del mattino, dove scatto qualche foto per tutti voi che mi leggete.

Questa l'altimetria:

Salita da Savignano a Sogliano

Se volete la traccia del GPS, ho anche quella.┬á Per la via del ritorno volevo scendere da un'altra parte, ma alla mia richiesta posta ad un signore di mezza età lungo la via centrale della frazione, ricevo un'accalorata risposta, manco avessi espresso il mio desiderio di votare Falce e martello alle prossime elezioni, lasciando perplesso sulla via del ritorno. Facevo prima a tirare fuori di nuovo l'iPhone che assistere al comizio del Compagno Palmiro!

Così il ritorno lo faccio in parte sulla strada percorsa in salita, ma appena dopo Ronchi, vedo in lontananza una sagoma da ciclista girare a destra ad un bivio, quando invece io stavo per andare a sinistra. E' la scorciatoia che conduce a Lo Stradone, un budello che fa tornare giù nel pianoro in meno di 2 km, ma prima ti riprendo la sagoma e poi ti scopro che è un grazioso corpetto femminile, dietro cui può essere pericoloso starci troppo per via delle curve. Per fortuna che in fondo all'incrocio lei va a destra, io devo andare a sinistra, un "Ciao" ed amici come prima.

Vi risparmio i 20 km per tornare all'hotel: solo la fortuna di aver evitato compleramente il temporale mattutino che si è abbattuto ad Igea Marina giusto 10 minuti prima del mio ricongiungimento alla family.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 04/07/2009 @ 21:14:28, in MTB, linkato 6765 volte)
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 05/07/2009 @ 15:52:42, in MTB, linkato 971 volte)

Riprendo volentieri il video pubblicato dal Pappataso sul suo blog, cioè la pubblicità della Nike e dell'abbigliamento da bici, di fatto uno dei main sponsor di Lance Armstrong.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 06/07/2009 @ 14:27:01, in MTB, linkato 802 volte)

Xpedo M-Force Ti-ti Finalmente i pezzi del puzzle della mia Scott Scale 10 vanno componendosi con l'arrivo dei pedali di una settimana fa.

Sono finalmente arrivati gli Xpedo M-Force Ti-Ti, il naturale upgrade dei miei attuali Xpedo M-Force Ti-Mg, che posso mettere tranquillamente in pensione dopo quasi tre anni di ligio dovere e senza manifestare problemi particolari e, ancor più, senza conteggiare l'utilizzo del precedente proprietario da cui ho comprato la bici.

Nella logica grammomania di cui non posso assolutamente chiamarmi fuori, questo cambio di pedali dal modello quasi al top al modello top di gamma della Xpedo, comporta l'ulteriore risparmio in grammi, cioè si passa da 232 a 210 grammi.

Oltre a questo aggiornamento fa la sua comparsa anche la guarnitura Shimano XTR, che ho lì pronta da un anno e di cui ho sempre rimandato l'installazione più che altro per pigrizia, oltrechè per l'infortunio del mese di gennaio.

Va da sè che anche il passaggio dalla guarnitura XT 2006 alla guarnitura XTR 2007/2008 comporta una decisa "grattatina" in termini di grammi, quindi la mia Scale si può proprio dire che fa uno scatto di orgoglio e si fa bella per le future gare, che saranno abbastanza fitte tra luglio ed agosto. Insomma un etto se n'è andato senza tanti pensieri...

Sono anche indeciso se montare o meno il tutto prima della Dolomiti Superbike, in programma proprio domenica prossima, ma penso che rimanderò alla settimana successiva, onde evitare problemi di affidabilità e compatibilità iniziale, che potrei avere dalla nuova guarnitura e il resto del gruppo vecchio.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 07/07/2009 @ 14:52:15, in MTB, linkato 923 volte)

Dolomiti Superbike 2009 Stamattina, quasi in pausa pranzo, mi chiama il Maga per comunicarmi i pettorali della DSB. La sua congettura dovrebbe essere giusta, cioé quella per cui la prima colonna degli elenchi iscritti alla Dolomiti Superbike 2009 dovrebbe indicare il pettorale della gara.

Il mio numero previsto è 611, ma sono in buona compagnia, perché quando ho fatto l'iscrizione, non ho fatto solo quella personale, ma anche quella del "compagno di merende", di Simone Pasetto e di Marco Caloi.

Il Radu ha il 614, mentre Maga Ninja, che fa sia il circuito dei Nobili che il Prestigio, ha nientepopo' di meno che il 234, quindi tirerà la ruota al fresco campione italiano 2009 Celestino e a qualche altra ruota veloce veronese.

Il regolamento aggiornato al 15 giugno dice che il blocco Premium (rosso) sia per i pettorali che vanno da 1 a 600, mentre il blocco successivo (colore BLU) è da 1001 a 1600, però che ne è di quelli che hanno il pettorale che va da 601 a 1000? Con chi partiamo noi? Nel blocco Premium rosso o nel blocco DSB BLU?

Insomma è molto probabile che anche noi partiamo coi big alle 7.30, mentre chi ha il pettorale oltre il 1000, partirà alle 7.35.

Al momento il meteo non prevede niente di buono, ma ho notato come le previsioni meteo per il prossimo weekend siano molto altalenanti e mutevoli di ora e ora che passa, per cui non mi rimane altro che sperare in bene.

Domani sera, comunque, giretto serale col Pappataso Fans Club e una bella pizzetta in compagnia al Ranch Rocce Rosse.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ci sono  persone collegate

Tagcloud

Gare 2017
GARE 2017?
26/03: GF Tre Valli
30/04: GF del Durello
21/05: Passo Buole Extreme
28/05: Soave Bike
25/06: Lessinia Legend
Gare 2016
GARE 2016
26/06: 6H Valpolicella Fatta
27/08: GF d'Autunno Fatta
08/11: XCRunning Grezzana Fatta
Tickerkm
KM STORICI

Km fatti

Palmares
BREVETTI E CIRCUITI

2014: Salzkammergut Survivor
2012: Prestigio MTB
2011: Prestigio MTB
2010: Prestigio MTB, Fizik Veneto
2008: Garda Challenge

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
famiglia (4)
fotografia (1)
gastronomia (1)
MTB (14)
rally (2)
viaggi (12)

Le fotografie pi¨ cliccate

Titolo
Quale circuito suggerisci al Marcante per il 2013?

 Lessinia Tour
 Prestigio MTB
 Nobili MTB
 Challenge Giordana
 Gare all'estero
 Stare a casa

Titolo

View Marco Tenuti's profile on LinkedIn

Listening
Kid Rock - Rock n Roll Jesus

Ghosts - The world is outside

Hellogoodbye - Zombies! Aliens! Vampires! Dinosaurs!

Reading
Fabio Volo - E' una vita che ti aspetto
Michael Guillen - Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo
Sophie Kinsella - I love shopping a New York

Watching
Mia moglie consiglia Le sorelle McLeod



Titolo
.NET Framework (4)
Abarth (13)
Alcenago (4)
auto (16)
consumatore (57)
cucina (18)
cultura (15)
dizionario (2)
famiglia (40)
finanza (4)
Grezzana (6)
hitech (17)
humour (8)
idee (1)
informatica (66)
iPhone (46)
mobile computing (10)
MTB (1198)
musica (4)
natura (23)
OS X (3)
PS3 (7)
rally (63)
salute (4)
social (4)
telefonia (3)
Verona (12)
viaggi (26)
video (7)
Visual Basic 6 (5)
web (49)
Windows (31)

Catalogati per mese:
Dicembre 2019
Novembre 2019
Ottobre 2019
Settembre 2019
Agosto 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005

Gli interventi pi¨ cliccati

Ultimi commenti:
Timmy
10/12/2019 @ 09:41:59
Di Kim
Cinta Terakhirku MP3
10/12/2019 @ 01:54:18
Di Nannette
Garage Door Repairma...
09/12/2019 @ 06:59:44
Di Kendrick
jumpoline family fun...
06/12/2019 @ 22:10:27
Di Lisa
fun things to do tha...
02/12/2019 @ 22:37:08
Di Lilian
/blog/articolo.asp
23/11/2019 @ 12:44:30
Di Emilio
_____ _____ 2016
17/11/2019 @ 07:00:54
Di Anton
california fun place...
20/08/2019 @ 03:24:40
Di Lonna


10/12/2019 @ 20:52:50
script eseguito in 328 ms