Immagine
 Marcante sull'Alpe de Fiddlebrugg... di Marco Tenuti
 
"
Oogway: Il caso non esiste.
Shifu: Sì l'avete detto già due volte
Oogway: Neanche questo è stato un caso.
Shifu: E fanno tre

Kung-fu Panda
"
 



Miei sponsor
Gli sponsor che pago io

Social Network



Se vuoi contattarmi via e-mail:

t e n u t i @ l i b e r o . i t
Wikio - Top dei blog
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Di Marco Tenuti (del 01/08/2010 @ 18:59:00, in MTB, linkato 5139 volte)

Prestigio 2010

Con la Vecia Ferovia ho raggiunto il mio primo brevetto del Prestigio, organizzato dalla testata MTB Magazine di Compagnia Editoriale.

La Vecia Ferovia è stata, com'era da aspettarsi, una formalità chiusa in un'ora e 51 minuti, anche se ho impiegato quasi 6 minuti in più dell'edizione 2009, soprattutto per la mia forma fisica, ancora in crescita dopo lo stop di giugno a seguito del malanno muscolare accusato dopo la Lessinia Legend.

Grazie a nove gare son riuscito a portare a casa tutte le stelline necessarie per il conseguimento del brevetto, cioè 21, con una sapiente scelta di gare, che non mi ha portato troppo lontano di casa. Le uniche trasferte in cui ho dormito via da casa sono state il Trofeo Laigueglia in provincia di Savona, la Casentino Bike a Bibbiena (AR) e la Dolomiti Superbike a Villabassa (BZ).

Ringrazio doverosamente tutti coloro che mi hanno aiutato in questa impresa, a partire dalla mia famiglia, poi il Compagno di merende Radu, l'Anonimo Turnover per la trenata alla Divinus Bike, Tomas Zandonà per la bella trasferta in terra ligure, il Max Maga ancora in via di conseguimento del brevetto 2010 ed il suo compagno di squadra Luca Sivero, nonché il Conte Savoia per il supporto morale e psicologico, il Paolo Orlandi per la preparazione fisica dei mesi addietro.

A questo punto i pensieri vanno subito in proiezione 2011: l'anno prossimo senza dubbio nuove esperienze e nuove avventure, però con alcuni punti fermi.

Grazie ancora a tutti!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (5)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 04/08/2010 @ 09:17:20, in famiglia, linkato 5686 volte)

Quest'anno saranno davvero ferie rilassanti! Mancano ancora 3 giorni alla prima pausa estiva, in attesa di quella più consistente, che arriverà però solo a fine agosto, quando con la famiglia andrò in Sardegna per un paio di settimane al mare.

Intanto nelle due settimane a venire, vediamo di organizzare un giusto mix di vacanza/lavoro/famiglia. In programma ci sarebbe un'escursione in Valdifassa e poi sicuramente un giretto in alta Lessinia.

L'ansia da prestazione per le gare se n'è andata. Adesso non son più iscritto ad alcuna gara da qui a fine anno, ma potrebbe essere che un'altra gara del Prestigio vado a farla, tra Gimondi Bike o Sinalunga Bike.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 04/08/2010 @ 09:28:29, in MTB, linkato 5751 volte)

Ringrazio BestKevin per le tante foto che ha scattato ai Turnover in gara alla Lessinia Bike di più di una settimana fa. Tutte le gallery di BestKevin le potete trovare su Flickr a questi indirizzi:

Qui sotto invece proprio una cartolina del Marcante, inquadrato lungo la salita verso il Cornetto, ancora nel primo anello di gara.

Marcante sale verso il Cornetto

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 05/08/2010 @ 15:26:07, in MTB, linkato 5869 volte)

Il Marcante alla Lessinia Bike '10Non è passato certo inosservato l'articolo comparso su Pianeta Mountain Bike ancora la sera stessa di domenica 26 agosto, quello con la cronaca dell'edizione 2010 della Lessinia Bike. Esso conteneva tre foto a corredo del testo, quella del vincitore, Marzio Deho, quella della vincitrice, Anna Ferrari, e quella di un manipolo di amatori. E chi c'è in questa selezione casuale? Il Marcante! Non solo compare nella foto, ma addirittura è in testa al gruppetto, manco lo stesse trainando verso l'arrivo!

Tra le varie rimostranze della cosa, c'è stato chi mi ha chiesto quanto ho pagato per comparire sul sito, c'è chi mi ha fatto i complimenti dicendomi che "quelli forti sono sempre davanti", qualcun altro mi ha chiesto spiegazioni introducendo la richiesta in maniera affettuosa con un bel "Carissimo paraculo...".

Non è comunque la prima volta che compaio sui magazine nazionali di MTB. L'altra volta è stata quella del numero di ottobre 2008 di TecnoMTB, quando comparivo in una foto a doppia pagina invece nel trenino trainato dal Radu alla South Garda Bike 2008.

La verità è che tutto il mondo della mountain bike italiana aspettava il mio ritorno in gara a livelli accettabili, dopo la pausa del mese di giugno e così gli obiettivi sono andati alla ricerca del Marcante! Uauauah...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 07/08/2010 @ 16:34:24, in MTB, linkato 5836 volte)

In attesa che l'Orlando mandi la traccia GPS completa del giro di oggi, eccomi a commentare rapidamente il giro di stamattina.

Anzitutto trasferimento veloce dalla bassa Valpantena verso Boscochiesanuova in macchina, tanto per risparmiare almeno 75 minuti di pedalata e soprattutto 1000 metri di dislivello in salita.

A Bosco io e l'Orlando facciamo "colazione brioches" alla pasticceria Valbusa e ci sincronizziamo con Alessandro Zanini - anche lui in macchina direttamente a Bosco - e Federico Recla - lui invece da Verona - di Verona Bike.

Il giro prevede da subito il passaggio della Lessinia Legend 2010 da Bosco fino alla Scandole, passando per le contradine Colletta, Biancari, Tander e Lesi.

Da Scandole in poi rapida ascesa verso Bocca di Selva passando per il Baito dei Pastori. Si transita rapidamente in Translessinia lasciando la festa dell'elezione del Bacan della Lessinia in Podestaria e svolta a destra fino quasi alla cima di Monte Castelberto, dove per qualche centinaio di metri ci immettiamo sul percorso della Lessinia Bike.

Da lì in poi "eccezionale" discesa fino a Malga Foppiano. Spettacolare. Carrareccia da fuoristrada, che noi percorriamo in discesa al massimo divertimento.

Dalla malga ritorniamo fino a Malga Lessinia, cioè in provincia di Verona, con una lunga ascesa che supera raramente il 10-12% di pendenza massima, ma ci rifa guadagnare quota ed arrivare ai gnocchi di malga, che ci vengono serviti molto rapidamente.

Ritorno per la foresta dei Folignani passando per la Fontana degli alpini, mentre a Colletta scendiamo fino a contrada Valbusa, con un sacco di pezzi inediti per il sottoscritto.

Ritorno a casa per me ed il Fede fino a Quinto di Valpantena, mentre Paolo ed Alessandro recuperano le loro macchine a Bosco.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 07/08/2010 @ 16:54:29, in MTB, linkato 6232 volte)

I miei compagni di avventura
I miei compagni della gita

A Malga Foppiano
Indicazioni escursionistiche a Malga Foppiano

Marcante e Paolo
Esaltati dalla discesa a Malga Foppiano

gnocchi di malga
Meritati gnocchi di malga a Malga Lessinia

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 08/08/2010 @ 21:06:24, in MTB, linkato 5621 volte)

In attesa di un suo personale commento a bocce ferme della 16 Ore di Santa Viola 2010, dove ottiene la seconda piazza nella categoria SOLITARI, appena dietro ad uno specialista della disciplina, non mi rimane che inchinarmi ancora una volta davanti al Conte Savoia per la sua prestazione magistrale, dove unisce ad un ritmo elevato una "tenuta infinita", che lo proietta definitivamente anche come "maratoneta" della MTB, dopo aver dimostrato a più riprese per tutta la sua carriera amatoriale di essere già uno specialista del cross-country e delle gran fondo corte e lunghe.

Insomma un ciclista a tutto tondo della MTB... a questo punto cosa gli manca al Conte per aspirare al titolo di Re dell MTB veronese? In attesa di una sua risposta, pubblico volentieri una foto tratta dall'album di Anonimo Turnover.

Conte Savoia secondo

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Conte Savoia (del 10/08/2010 @ 01:47:17, in MTB, linkato 5997 volte)

Eccomi, anche se in tarda notte, provo ugualmente a scrivere qualcosa su un'esperienza unica e che fino a qualche giorno fa avrei ritenuto impossibile per me.

Quest'anno è stata una decisione sofferta quella di partecipare alla 16h di Santa Viola, ma, proprio alla vigilia, ho accettato la sfida con me stesso, non prima però di essermi assicurato un DS esperto di Endurance, il Dottor Alimonti in arte Giando...questa scelta è stata veramente fondamentale per l'inaspettato epilogo.

Pian, inaspettato fino ad un certo punto, in quanto ero cosciente di essere in una buona forma fisica e reduce da belle prestazioni nelle gare fin qui svolte.

La mia speranza era quella di arrivare almeno nei primi cinque della categoria “ONLY”, anche se temevo cedimenti fisici per le molte ore da stare in sella.

Non ho ancora capito se eravamo in 25 o 32, noi “ONLY”, comunque, dopo il Briefing di Filippo e di Giando, sono entrato nella griglia di partenza e, scrutando gli altri numeri bassi, mi si sono rizzate le orecchie perché ho notato, e loro stavano facendo la stessa cosa, che c'erano almeno 5/6 personaggi che mi davano un po' di preoccupazione.

Alle 22,00 in punto siamo partiti e subito ho cercato di frenare il mio istinto che mi avrebbe fatto catapultare, come al solito, in avanti per recuperare posizioni...”Piano, Fabio, devi ricordarti delle 16 ore che hai davanti...non esagerar!!!”.

Mentre facevo questo giusto pensiero, che era anche il consiglio del mio DS, ho visto alcuni di questi soggetti di cui sopra partire come se avessero visto davanti a loro la Carfagna in succinte vesti...potevo io starmene lì a guardarli sparire nelle tenebre? Giammai!!! e cosi i buoni propositi sono stati accantonati velocemente.

Prime difficoltà: nella foga di stare appresso a due ONLY, ho perso, nell'ordine, il faretto sul casco e la borraccia. Panico, fortunamente, i faretti sul manubrio erano più che sufficienti per illuminare il percorso e, a metà del secondo giro, nella discesa tecnica, ho scorto una borraccia, persa da qualcun altro, e senza pensarci due volte, mi sono fermato e l'ho fatta mia.

Le prime ore sono state veramente tirate, nonostante il mio DS mi dicesse di calare visto che il numero 24 aveva già qualche minuto di vantaggio ed io stessi lottando con un bel tira e molla con il 20; lui in discesa mi staccava un po', però poi io lo sverniciavo con gli interessi in salita.

Il podio degli ONLY

Il 20 ad un certo punto è crollato e si è fermato per un bel po', perdendo molte posizioni. Io ho continuato, seppure calando leggermente, nella vana speranza di agganciare il 24, fintantoché, verso le 1,00, d'accordo con Giando, mi sono fermato, fatto una doccia (calda!!!) e riposato, non dormito, per mezzora.

Sono ripartito, dopo essermi cambiato e da quel momento non ho più smesso di pedalare a parte alcune pause, consigliate sempre dal mio DS, per mangiare, bere e tirare un po' il fiato.

Mi sono sorpreso per come stavo pedalando, non avevo il cronometro, però ho tenuto sempre un buon ritmo, ovviamente per la categoria ONLY, non mi riferisco di certo ai missili terra-terra di quelli che correvano in team.

Giando mi teneva costantemente aggiornato sui distacchi, anche se qualche volta andavo un po' in crisi in quanto non capivo se avevo i diretti inseguitori a uno o più giri, comunque per non sbagliarmi, non mollavo assolutamente. Momento magico è stata l'alba...uno spettacolo!!!

Un'altra cosa che mi ha fatto molto piacere e che mi ha dato la spinta per andare avanti, sono stati i continui incitamenti di tutti quelli che erano fermi per il loro turno di riposo...mi ricorderò per sempre le loro voci, per me sono e saranno sempre, indistintamente, degli amici. Grazie a tutti!!!

Ad un certo punto mi ha raggiunto il 24, Luciano Zattra, che praticamente, nonostante i suoi 4 giri di vantaggio, mi ha controllato standomi sempre a ruota e scambiando anche qualche parola. Per un bel po' di tornate è stato il mio angelo custode, poi, ad un certo punto, sentendo notizie allarmanti da Giando sul recupero del terzo e quarto, ho fatto un bel forcing per almeno 2/3 giri e lì ho staccato anche Luciano.

L'unico momento di crisi, l'ho avuto intorno alle 9/9,30, in quanto una voce nella mia testa continuava a dirmi che mancavano ancora cinque ore alla fine e io temevo di non farcela, dal momento che non avevo mai affrontato una gara di durata.

Quando ormai mancavano un quarto d'ora alle 14, mi sono fermato poco prima dell'arrivo con Luciano per attendere lo scoccare della fine della gara, ma ho visto passare Maurizio Ceroni, il terzo classificato, e, nonostante, i due giri di vantaggio, mi è stato consigliato di fare un altro giro insieme a lui per evitare sorprese...ora, con il senno del poi, mi è sembrata una proposta insensata, visto che avrei mantenuto ugualmente un giro di distacco, ma ho seguito il suggerimento e mi sono fatto il 60° giro, facendo anche l'unica caduta stupida e senza conseguenze...

Questa per me sarà la più bella vittoria, anche se sono arrivato secondo, della mia carriera agonistica e tutto quello che ho vissuto in questi due giorni sarà un ricordo indelebile.

Non mi stancherò mai di ringraziare abbastanza Giando, senza il suo aiuto non sarei mai riuscito ad arrivare in fondo alle 16 ore, e tutti quelli che mi hanno fatto sentire parte di un mondo magico, perchè questa è la Mountain Bike.

Grazie!!!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (3)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 13/08/2010 @ 19:30:28, in MTB, linkato 7336 volte)

Su questo sito di news MTB americano ho trovato alcune anticipazioni introdotte dalla svizzera DT Swiss in quel di Sea Otter, ad aprile:

nuove forcelle 2011 DT Swiss

Visto che la forcella è già in vendita da almeno 3 mesi, ho trovato pure una recensione sul sito Twentynineinches.com:

articolo su Twentynineinches.com

La cosa interessante è l'introduzione di una forcella rigida, disponibile anche per 29er...

Forcella rigida 2011 DT Swiss

Il peso nella versione da 29er sembra essere di 570 grammi ed è disponibile solo per freno a disco in versione Postmount.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 15/08/2010 @ 09:32:43, in iPhone, linkato 6677 volte)

Se cercate su YouTube, di video analoghi ne trovate a decine e decine. Io ne ho guardato uno solo e l'unico che ho guardato, l'ho incorporato qui sul mio blog, ma guardatevene pure qualche altro, che probabilmente ne trovate di meglio.

Il video che trovate sotto ha le immagini girate in senso orizzontale, come si può notare in tutte le operazioni in cui il tipo svita le varie viti presenti all'interno dell'iPhone e come si può vedere verso la fine, quando vengono mostrate le immagini a schermo, a sostituzione avvenuta.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ci sono  persone collegate

Tagcloud

Gare 2017
GARE 2017?
26/03: GF Tre Valli
30/04: GF del Durello
21/05: Passo Buole Extreme
28/05: Soave Bike
25/06: Lessinia Legend
Gare 2016
GARE 2016
26/06: 6H Valpolicella Fatta
27/08: GF d'Autunno Fatta
08/11: XCRunning Grezzana Fatta
Tickerkm
KM STORICI

Km fatti

Palmares
BREVETTI E CIRCUITI

2014: Salzkammergut Survivor
2012: Prestigio MTB
2011: Prestigio MTB
2010: Prestigio MTB, Fizik Veneto
2008: Garda Challenge

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
famiglia (4)
fotografia (1)
gastronomia (1)
MTB (14)
rally (2)
viaggi (12)

Le fotografie pi cliccate

Titolo
Quale circuito suggerisci al Marcante per il 2013?

 Lessinia Tour
 Prestigio MTB
 Nobili MTB
 Challenge Giordana
 Gare all'estero
 Stare a casa

Titolo

View Marco Tenuti's profile on LinkedIn

Listening
Kid Rock - Rock n Roll Jesus

Ghosts - The world is outside

Hellogoodbye - Zombies! Aliens! Vampires! Dinosaurs!

Reading
Fabio Volo - E' una vita che ti aspetto
Michael Guillen - Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo
Sophie Kinsella - I love shopping a New York

Watching
Mia moglie consiglia Le sorelle McLeod



Titolo
.NET Framework (4)
Abarth (13)
Alcenago (4)
auto (16)
consumatore (57)
cucina (18)
cultura (15)
dizionario (2)
famiglia (40)
finanza (4)
Grezzana (6)
hitech (17)
humour (8)
idee (1)
informatica (66)
iPhone (46)
mobile computing (10)
MTB (1198)
musica (4)
natura (23)
OS X (3)
PS3 (7)
rally (63)
salute (4)
social (4)
telefonia (3)
Verona (12)
viaggi (26)
video (7)
Visual Basic 6 (5)
web (49)
Windows (31)

Catalogati per mese:
Ottobre 2019
Settembre 2019
Agosto 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004

Gli interventi pi cliccati

Ultimi commenti:
california fun place...
20/08/2019 @ 03:24:40
Di Lonna
https://www.curcuma....
13/08/2019 @ 00:53:47
Di Vernon
Milan
12/08/2019 @ 05:37:18
Di Enriqueta
syracuse fun center
08/08/2019 @ 18:02:07
Di Estelle
fun jobs near me
08/08/2019 @ 10:41:49
Di Dann
https://www.yourluxu...
08/08/2019 @ 08:43:27
Di Chang
Teri
06/08/2019 @ 15:05:29
Di Hyman
https://hoteladvisor...
06/08/2019 @ 15:03:20
Di Jeannette


19/10/2019 @ 01:20:44
script eseguito in 124 ms