Immagine
 Dopo Prato Piazza è la volta di buttarsi verso Carbonin (Dolomiti Superbike 2012)... di Marco Tenuti
 
"
In effetti, è un vero miracolo che i moderni sistemi pedagogici non siano ancora giunti a soffocare la sacrosanta curiosità umana; perché essa è una piccola, delicata pianticella...che ha soprattutto bisogno di libertà; senza questa, va sicuramente verso la rovina e la più completa distruzione.

Albert Einstein
"
 



Miei sponsor
Gli sponsor che pago io

Social Network



Se vuoi contattarmi via e-mail:

t e n u t i @ l i b e r o . i t
Wikio - Top dei blog
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
á
á
Di Marco Tenuti (del 04/05/2011 @ 08:40:49, in MTB, linkato 884 volte)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 04/05/2011 @ 11:39:36, in MTB, linkato 940 volte)

Riporto volentieri dal blog degli Aspetime Bike il loro invito aperto a tutti per la notturna di giovedì 12 maggio. L'appuntamento è alle 18.30 presso la palestra di Stallavena e la partenza del giro è prevista per le ore 19.00.

Previsto, ovviamente, il terzo tempo, con snack presso il Bar Glamour.

Io non so ancora se sarò presente, per il fatto che è di giovedì, ma non escludo di aggiungermi al gruppo successivamente a pedalata già avviata.

Vi rimando al loro articolo al riguardo.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 06/05/2011 @ 13:54:34, in MTB, linkato 1304 volte)

Monte CarpegnaA leggere le opinioni negative qualche giorno fa sul forum di MTB-forum, pareva che fosse un'ecatombe, in realtà pare che dalle ultime ricognizioni, il percorso si sia già miracolosamente asciugato, quindi promette non bene, ma benissimo per domenica!

Riporto integralmente il post di busbiker messo ieri sera proprio nel thread del Carpegna Mi Basta 2011.

Oggi pomeriggio provato il percorso x intero io e Iron-Pist.Il primo tratto un pò fangoso, si trova nella strada tagliafuoco che collega la strada asfaltata Cantoniera -M.te Carpegna alla strada Cippo- M.te Carpegna, ma è facilmente percorribile.Fino in fondo alla discesa dei pratoni tutto a posto, poi grossa pozzangherona, che non si riesce ad evitare,(quindi bisogna passarci dentro, magari non a manetta x non farsi un bel bagno) poco prima della salita per la Celletta.
Poco più avanti serie di grosse pozzanghere che si possono però dribblare, poi tutto buono fino alle Macchiette (dove ci sono i due ponticelli di legno) dove troviamo qualche tratto umido- bagnato ma facilmente percorribile. Poi da Pietrarubbia su verso i Torrioni tutto miracolosamente secco e perfettamente percorribile fino all'inizio della salita x il Cippo in asfalto. Anche la successiva discesa fino Carpegna tutta asciutta. Non ci sono problemi di ruote che non girano a causa del fango. (A meno che non ve lo andiate proprio a cercare) Domenica sarà ancora più asciutto.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 09/05/2011 @ 11:15:31, in MTB, linkato 906 volte)

Sfogliando le foto sul thread del "Carpegna Mi Basta 2011" su MTB-forum, ho letto la lunga cronaca di Bikersgiant e le relative foto e in un paio di quelle si vede anche il Marcante. In piccolo, ma il Marcante c'è con la divisa nuova.

Griglia di partenza vista da Bikersgiant al Carpegna Mi Basta

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 09/05/2011 @ 12:53:59, in cucina, linkato 1602 volte)

Mia mamma aveva un po' di cioccolata da far fuori e così mi son meritato proprio quella della foto qui sotto. Trattasi della Lindt Chocoletti al gusto caramel in confezione da 100 grammi.

Davvero squisita. Trovarla inoltre già spezzata a quadretti è un altro piacere della vita.

Lindt Chocoletti Caramel

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 10/05/2011 @ 11:49:37, in MTB, linkato 1036 volte)

Formaggi allo scollinamento sul CarpegnaDue le presenze Turnover sul Monte Carpegna, che hanno un unico fine, ossia portare a casa il ghiotto bottino della partecipazione a questa gara, ossia tre stelle in ottica Prestigio MTB 2011.

Sulle intenzioni di Tenuti non c'è molto da dire. L'obiettivo già raggiunto nella stagione precedente, ossia il Prestigio MTB 2010, è stato messo a fuoco con grande anticipo rispetto all'inizio della stagione ed il suo ruolino di marcia fino ad ora è stato di fare tutte le gare del circuito organizzato dalla rivista MTB Magazine di Compagnia Editoriale, senza battere ciglio e spingendosi sia in Sicilia che in Lazio. Attualmente le 12 stelle accumulate fino ad ora lo mettono nella condizione di poter ancora competere al brevetto finale di SuperPrestigioso, ma si sa già che impegni familiari lo allontaneranno dai campi gara per qualche settimana nella stagione estiva.

Paiono a questo punto evidenti anche le intenzioni di Paolo Formaggi, che arriva a Carpegna, in provincia di Pesaro-Urbino, per raggiungere quota 7 stelle, dopo le sue partecipazioni all'Xbionic Challenge, Tre Valli e Pezzo.

La gara pesarese ha la caratteristica di non essere particolarmente lunga, ma l'abbondante dislivello, 1750 metri dichiarati, concentrati in 42 chilometri di gara, fanno sì che non ci siano pezzi piani su cui fare velocità. Altro aspetto molto commemorativo della gara è proprio il suo nome, ossia una frase di Marco Pantani. Quando al campione di Cesenatico veniva chiesto come avrebbe svolto la preparazione del suo prossimo giro a tappe, Giro d'Italia e Tour de France, egli rispondeva "Il Carpegna mi basta". Non serviva infatti andare in giro per il mondo, sulle Dolomiti o d'inverno sulle montagne in pieno Oceano Atlantico come il Teide per preparare il suo fisico da scalatore.

E se ne è reso conto subito il nostro duo Turnover, impegnato in questa gara di mountain bike. La gara era caratterizzata da bellissimi pezzi in single track e carrarecce nei boschi in discesa, mentre le salite presentavano gli asfalti ripidi su cui Pantani veniva ad allenarsi sistematicamente, ossia pendenze più o meno simili alla salita della Peri-Fosse per intenderci, anche se più corte.

Degne di nota anche le discese sui prati erbosi del Monte Carpegna da quota 1400, con la presenza di avvallamenti e dune, che facevano staccare entrambe le ruote da terra.

Per quanto riguarda la classifica, la posizione finale del Marcante è abbastanza indietro, ossia la 345┬░ posizione, cioè a metà classifica, complice una partenza nella penultima griglia fatta in contemporanea con tutti i 1100 concorrenti iscritti alla gara. La salita iniziale presentava alcuni gradoni su sterrato, dove era abbastanza difficile riuscire a superare, mentre se ne andavano tutti i primi ed i trofeisti del circuito Tre Regioni FRW. Per Tenuti il tempo finale è di 2h42'06", mentre per Formaggi le tre ore (3h04'10") sulla bici gli valgono la 518┬░ posizione assoluta.

La prossima gara per la coppia in odore di Prestigio è sicuramente la Divinus Bike, a Monteforte d'Alpone, domenica 22 maggio.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 11/05/2011 @ 16:50:55, in MTB, linkato 950 volte)

Ecco cosa è andato in onda su Tele2000, emittente locale marchigiana, proprio sulla gara che ho corso domenica, cioè Il Carpegna Mi Basta.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 12/05/2011 @ 09:32:13, in MTB, linkato 1164 volte)

Divinus Bike 2011 completamente tracciataRiprendo volentieri dal blog del Papataso la notizia che il percorso della Divinus Bike 2011 è completamente tracciato, per chi volesse cimentarsi in una ricognizione.

L'edizione 2011 prevede sommariamente l'inversione del senso di percorrenza rispetto all'edizione 2010, quindi è da considerarsi leggermente più impegnativa, rispetto a quella che io ricordo scorrevolissima ed "andata" in poco più di due ore.

La Divinus Bike 2011, è anche il mio prossimo appuntamento in ottica Prestigio 2011 ed in virtù del brevetto conseguito l'anno scorso, il Prestigio MTB 2010, sono stato collocato in una delle prime griglie. Secondo il regolamento e le attribuzioni di Compagnia Editoriale la Divinus Bike 2011 vale 2 stelle, il che vorrebbe dire passare dalle 12 già accumulate a 14, cioè a 2/3 del mio "cammino prestigioso".

L'anno scorso la mia partecipazione alla gara montefortiana mi vide nelle zone alte delle classifiche, cosa abbastanza inconsueta per il sottoscritto, anche se a fine maggio dello scorso anno la mia preparazione era decisamente più avanti in termini di chilometri nelle gambe, cioè era prossima a sfiorare quota 5000 km. Quest'anno siamo a poco più di metà, però lo spirito giusto c'è e non c'è alcuna ansia di classifica. Probabilmente ho realizzato che la partecipazione al Prestigio è una cosa che mi appaga più di tante altre, tra i tanti, tantissimi circuiti provinciali, regionali e interregionali di gare MTB.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 13/05/2011 @ 10:24:21, in MTB, linkato 1139 volte)

Ieri sera per il Marcante partecipazione alla notturna degli Aspetime. Le previsioni meteorologiche per la sera erano assolutamente negative ed invece ne è venuta fuori una seratina a dir poco eccellente, sotto tutti i punti di vista.

L'ammassamento davanti alla palestra di Stallavena è per le ore 19, dove giungono in massa gli Aspetime Bike e alcuni membri del PFC, come l'Orlando, il Conte Savoia, l'Anonimo Turnover, nonché Walter Il Salbaneo.

Special guest, per via della bici,il Dimi Modesti, che si presenta con una bici da superenduro Specialized nuova di trinca, da circa 15 kg, gommata con pneumatici da 2,5", un autentico carroarmato, su cui il Dimi mi fa salire per fare un paio di giretti del piazzale. Pare di essere in poltrona: gli ostacoli da 10 cm, manco li sente. Poi c'è da giochicchiare anche col comando remoto per l'altezza sella, un must per queste bici. C'è insomma da divertirsi in discesa ed il Dimi è proprio uno di questi, a giudicare da come prenderà la discesa dei Bosemai da lì a quasi due ore...

Il giro ha previsto la partenza da Stallavena, la salita in direzione Basalovo e scollinamento alle Case Vecchie, dove inanelliamo un fantastico cappio, con l'andata sui sassoni della Lessinia Legend 2010 ed il ritorno più o meno sulla Benini. Ritornati alle Case Vecchie, si sale ai Casotti, per buttarsi a capofitto in direzione Salvalaio, dove cerco di stare a ruota del supermotard del Dimi...

Il ritmo dei pedalatori in salita è stato sempre appropriato, anche se le ruote più veloci di tanto in tanto allungavano parecchio e facevano il buco, ma era la serata degli Aspetime e quindi se aspetava volentieri. In discesa invece gli Aspetime no ghe mia tanto da aspetarli: alcuni di loro lasciano correre la bici, che è un piacere, tanto è vero che questa uscita è stata proprio bella per le discese fatte davvero in allegria!

Quasi a Salvalaio, il Dimi mette la freccia a sinistra per salire in direzione Monte Comun, con rampone a tutta, dove anche il sottoscritto si impianta per non aver messo il giusto rapporto con cui saltare l'ostacolo. Infine la discesa finale del sentiero E5 in direzione Vigo, con tanto di ostacolo "Ghelafo", il passaggio sulle Costeole e giù a capofitto nel vaio di Bosemai.

Terzo tempo prevalentemente alcolico al Glamour Café, dove ci aspetta un riso freddo offerto dalla casa e numerosi piloti di birra alla spina, che purtroppo io non posso apprezzare per incompatibilità col gusto del luppolo.

Vi lascio alla gallery di Anonimo Turnover.

Notturna di maggio degli Aspetime Bike 2011
clicca sulla foto per andare alla gallery

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 14/05/2011 @ 14:10:43, in MTB, linkato 1077 volte)

Stamattina doveva essere una sveglia molto mattiniera per andare a provare il marathon completo della Lessinia Legend 2011, invece, dopo una rapida consultazione via SMS, io, il Radu e Simone abbandonavamo l'idea di salire su a Velo Veronese, in favore di un test in zona collinare sui percorsi della Divinus Bike.

Pertanto mi sono aggregato al Conte Savoia, il cui appuntamento era per le ore 8.00 alla rotonda di Montorio, dove si facevano trovare anche Federico Recla e l'Anonimo Turnover. Partiti lievemente in ritardo, puntiamo a tutta in direzione Soave, dove ci scappa la pausa caffé. Poi rapido trasferimento nella piazza a Monteforte d'Alpone, dove troviamo gli amici villafranchesi dei Fortiataola.

Il test della Divinus Bike viene interrotto dopo una decina di chilometri per "impraticabilità", in direzione Mirabello e Bastia. Fango ovunque: sono bastati 300 metri di una carrareccia per mettere completamente KO le nostre bici, ruote da 26 o da 29 che fossero...

Dopo aver rimosso quanto più fango possibile, siamo tornati sui nostri passi e deviando solo in prossimità delle ultime discese, siamo scesi sui cementoni tipici della Divinus Bike, battendo in ritirata nella via centrale di Monteforte d'Alpone, per un prosecchino, qualche patatina e qualche fetta di mortadella.

Infine sosta tecnica in via Pontesello per ulteriore refueling di Moretti e Cocacola.

Nella foto qui sotto mi vedete in sella al mezzo del Giangian, un attrezzo abbastanza simile a quello che ho nella mia mente...

Il Marcante testa la Scalona

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ci sono  persone collegate

Tagcloud

Gare 2017
GARE 2017?
26/03: GF Tre Valli
30/04: GF del Durello
21/05: Passo Buole Extreme
28/05: Soave Bike
25/06: Lessinia Legend
Gare 2016
GARE 2016
26/06: 6H Valpolicella Fatta
27/08: GF d'Autunno Fatta
08/11: XCRunning Grezzana Fatta
Tickerkm
KM STORICI

Km fatti

Palmares
BREVETTI E CIRCUITI

2014: Salzkammergut Survivor
2012: Prestigio MTB
2011: Prestigio MTB
2010: Prestigio MTB, Fizik Veneto
2008: Garda Challenge

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
famiglia (4)
fotografia (1)
gastronomia (1)
MTB (14)
rally (2)
viaggi (12)

Le fotografie pi¨ cliccate

Titolo
Quale circuito suggerisci al Marcante per il 2013?

 Lessinia Tour
 Prestigio MTB
 Nobili MTB
 Challenge Giordana
 Gare all'estero
 Stare a casa

Titolo

View Marco Tenuti's profile on LinkedIn

Listening
Kid Rock - Rock n Roll Jesus

Ghosts - The world is outside

Hellogoodbye - Zombies! Aliens! Vampires! Dinosaurs!

Reading
Fabio Volo - E' una vita che ti aspetto
Michael Guillen - Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo
Sophie Kinsella - I love shopping a New York

Watching
Mia moglie consiglia Le sorelle McLeod



Titolo
.NET Framework (4)
Abarth (13)
Alcenago (4)
auto (16)
consumatore (57)
cucina (18)
cultura (15)
dizionario (2)
famiglia (40)
finanza (4)
Grezzana (6)
hitech (17)
humour (8)
idee (1)
informatica (66)
iPhone (46)
mobile computing (10)
MTB (1198)
musica (4)
natura (23)
OS X (3)
PS3 (7)
rally (63)
salute (4)
social (4)
telefonia (3)
Verona (12)
viaggi (26)
video (7)
Visual Basic 6 (5)
web (49)
Windows (31)

Catalogati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Settembre 2019
Agosto 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004

Gli interventi pi¨ cliccati

Ultimi commenti:
california fun place...
20/08/2019 @ 03:24:40
Di Lonna
https://www.curcuma....
13/08/2019 @ 00:53:47
Di Vernon
Milan
12/08/2019 @ 05:37:18
Di Enriqueta
syracuse fun center
08/08/2019 @ 18:02:07
Di Estelle
fun jobs near me
08/08/2019 @ 10:41:49
Di Dann
https://www.yourluxu...
08/08/2019 @ 08:43:27
Di Chang
Teri
06/08/2019 @ 15:05:29
Di Hyman
https://hoteladvisor...
06/08/2019 @ 15:03:20
Di Jeannette


14/11/2019 @ 04:43:52
script eseguito in 312 ms