Parte la fatturazione elettronica

È partito col 6 giugno 2014 l'obbligo della fatturazione elettronica per tutte le imprese e le ditte individuali che fatturano alla pubblica amministrazione.

Dopo anni e anni di sperimentazione si è passati ai fatti, senza possibilità di tornare indietro. E la scelta è stata drastica, perché, se non si vuole stare alle nuove regole, non si incassano più i soldi (dalla pubblica amministrazione).

Vista così questa ulteriore obbligatorietà rappresenta un classico fardello all'italiana, un nuovo orpello che complica l'attività di burocrazia che si interpone tra il privato e lo stato, cosa che alquanto indesiderabile e deleteria, se la si assimila a tanti altri adempimenti ed accrocchi, a cui assistiamo sistematicamente negli ultimi anni.

In realtà, a guardare un po' più approfonditamente, questo paletto, messo al 6 giugno, può rappresentare più un'opportunità che altro. E' l'occasione per le aziende per cominciare a ragionare veramente in digitale, a mettersi ad usare versioni aggiornare dei software per la gestione contabile e fiscale.

Ma la fatturazione elettronica cos'è in realtà?

tencas.com - Tenuti Marco - via Pozzo, 46 GREZZANA (VR) - Tel.045-551149 - info@tencas.com - VAT IT02876210234

Copyright © 1997-2014. Tutti i diritti riservati.