\\ Home Page : Articolo : Stampa
Quando Windows DVD Maker e Vaio Exporter falliscono
Di Marco Tenuti (del 30/09/2012 @ 23:02:50, in video, linkato 1335 volte)

Oggi mi sono imbattuto per l'ennesima volta nella problematica delle conversioni video, per il più semplice e abbastanza comune delle situazioni dell'home computing, ossia travasare verso un DVD una collezione di video registrati con una videocamera "domestica".

Vi elenco subito i problemi in ordine cronologico in cui sono incappato:

  1. i file registrati dalla videocamera sono in formato MOD, cioè un MPEG rinominato, tanto per non far riconoscere i file al primo colpo da tanti software di editing o montaggio video
  2. Vaio Content Explorer, installato in bundle col mio laptop Sony Vaio con Windows, si rifiuta di fare playback dei file MPEG in questione, tanto da andare in crash. Diversamente alla produzione dell'ultimo DVD di qualche mese fa, il tutto era andato liscio senza il minimo problema
  3. Anche Windows DVD Maker si rifiuta di masterizzarmi il DVD: nel momento in cui faccio partire il processo di conversione e masterizzazione, il software di casa Microsoft si ferma allo 0,6% dell'intero compito, senza smuoversi più
  4. Su Mac OS X non ho miglior fortuna: iMovie '11 si rifiuta di includere nel progetto iMovie gli stessi malcapitati file MPEG. Poco male: la soluzione sarebbe quella di usare il software MPEG Streamclip di Squared 5, un software free di uno sviluppatore romano.
  5. Nemmeno riesce a convertire i file MPEG in qualcosa di più addomesticato per iMovie '11. Purtroppo si basa su un vecchio componente del Snow Leopard per la conversione da mpeg2 e purtroppo Apple lo ha rimosso da Lion e Mountain Lion.
  6. Non funziona - al momento - nemmeno il tentativo di effettuare il rimpiazzamento del componente sparito come suggerito proprio da Squared 5: non c'è verso di trovare dal sito Apple il MPEG Playback Component e quindi non si riesce a convertire alcun file con , cosa che invece mi era funzionata con successo sul vecchio Mac mini con OS X 10.5.8 e processore PowerPC

Non mi è rimasto altro che tentare qualche altro software, ma per questo vi lascio al successivo articolo.