\\ Home Page : Articolo : Stampa
La prima fotocamera digitale della storia
Di Marco Tenuti (del 26/11/2012 @ 23:24:48, in hitech, linkato 2524 volte)

Bello l'articolo di fotografidigitali.it, che ricorda la scomparsa di Bryce Bayer, che, alla Kodak assieme a Steven Sasson, può essere citato come l'inventore della moderna fotografia digitale.

In questo video, il primo prototipo di fotografia digitale, ossia una fotocamera, che aveva un CCD in grado di acquisire un'immagine a 0,01 Mpixel a 1 bit!

Inoltre impiegava circa 23 secondi a depositare il tutto, cioè la bitmap, su un'audiocassetta, una versione molto primitiva di memoria SD...

Ne ha fatti di passi da gigante in circa 36 anni la fotografia digitale: tanto per ricordare dove siamo arrivati:

  • ormai si può acquisire ogni componente di colore a 16 bit/pixel, cioè ci si può spingere a 64 bit per pixel (64 volte la capacità del primo prototipo)
  • si acquisisce senza problemi anche a 50 Mpixel (cioè 5000 volte il prototipo iniziale)
  • si riesce a trasferire su SD anche a velocità sui 100 MB/s, cioè all'incirca 800 Mbit/s, contro i 434 bit/s del prototipo primordiale (cioè 230000 volte più velocemente)