\\ Home Page : Articolo : Stampa
Pronti ormai per la Lessinia Bike 2009
Di Marco Tenuti (del 24/07/2009 @ 15:53:49, in MTB, linkato 877 volte)

Son ormai passate due settimane dal "mio" debutto agonistico della stagione, cioè dalla Dolomiti Superbike 2009.

La prossima gara prevista è domenica a Sega di Ala, dove correrò per la terza volta la Lessinia Bike, gara sicuramente interessante sia dal punto di vista tecnico che atletico. Non si tratta affatto di una gara lunga, rispetto a tante altre gran fondo o marathon in circolazione, ma sicuramente presenta delle asperità un po' tecniche in discesa e anche delle pendenze significative, che faranno mettere ai più il padellino per poterle superare. Da non sottovalutare inoltre il fatto che questa gara si corre tutta in altura, se si può dire, perché si viaggia tra i 1200 metri del Villaggio Fratte di Sega di Ala fino agli oltre 1700 metri di Monte Castelberto, punto della gara che si raggiunge a tre quarti di gara.

L'ultima seduta allenante per il sottoscritto è stata quella di mercoledì sera in compagnia di tutto il Pappataso Fans Club e di altri dell'Evolution Team Focus Italia, l'ennesima occasione per provare quasi il ritmo gara e l'affiatamento sia col mezzo che coi fondi sterrati.

Stamattina ho portato la mia Scaletta per le ultime regolazioni del caso da Remo a Turnover, dopo che mercoledì sera mi son accorto in compagnia del Conte Savoia di avere la corona del 44 non montata correttamente. Remo, molto cordialmente, mi ha sistemato la cosa in cinque minuti con somma gioia del sottoscritto. Devo ancora perfezionare le pastiglie freni della pinza anteriore: sono ancora troppo spesse e toccano lievemente nel disco freno, ma per quello c'è la carta vetrata.

Le previsioni meteo prevedono per domenica mattina cielo tendenzialmente sereno e temperature in leggera diminuzione a casa delle precipitazioni previste nell'alta catena alpina, cioè in Trentino ed in Alto Adige.