\\ Home Page : Articolo : Stampa
Mettere il favicon nei propri siti
Di Marco Tenuti (del 27/02/2008 @ 10:01:40, in web, linkato 2002 volte)

Non posso nascondere che ho sempre tribolato non poco per far comparire il favicon nei vari browser, per i vari siti che ho in gestione.

Il favicon sarebbe quell'iconcina che compare in tutti i browser alla sinistra dell'indirizzo che state visitando. Tale iconcina ha per certi versi un'importanza commerciale a dir poco strategica e non sto qui a illustrarvi tutto, ma si dà il caso che non compare solo a fianco dell'URL, ma anche nella pagina dei bookmark, se memorizzate quell'indirizzo tra i vostri preferiti. In più alcuni browser mostrano tale icona anche nell'eventuale pagina nella loro gestione a pagine.

Ricapitolo pertanto molto brevemente quali sono le cose da sapere per garantire il funzionamento in tutti i browser o quasi, visto che si usa come riferimento Internet Explorer, Mozilla Firefox, Opera e Safari:

  • nel caso che si tratti di un'icona in formato ICO mettere il tag nella sezione HEAD
    <link rel="Shortcut Icon" type="image/x-icon"
    href="http://www.nomesito.com/favicon.ico">
  • se invece si tratta di un'immagine in altri formati (GIF, JPEG, BMP o PNG), mettere invece nella sezione HEAD questo tag:
    <link rel="Shortcut Icon" type="image/ico"
    href="http://www.nomesito.com/favicon.png">
  • mettere sempre possibilmente il file sopraddetto nella root del sito
  • denominare sempre possibilmente il file favicon.ico, in modo tale che i robot lo beccano in automatico, anche se il file non è puntato da alcuna pagina
  • nel caso di file .ICO, preferibile agli altri casi, basta mettere tre formati di immagine dentro l'icona e precisamente la 16x16 a 256 colori, la 16x16 a 24 bit e la 32x32 a 24 bit. Altri formati sono al momento inutilizzati dai browser e aumenterebbero eventualmente solo le dimensioni del file
  • se decidete di usare il formato .PNG, tenete conto che vecchie versioni di Internet Explorer non lo digeriscono
  • Internet Explorer 5.0 digerisce solo icone che portano come nome favicon.ico
  • Internet Explorer 6.0 non digerisce altri formati al di fuori dell'ico
  • il file lo potete preparare con qualsiasi software: ci sono parecchi siti che lo fanno anche al volo senza avere un'applicazione specifica di editing di icone (io, professionalmente parlando, uso Axialis Icon Workshop

Come vedete, il grosso dei problemi li dà Internet Explorer. Tutti gli altri browser sono molto più tolleranti e compatibili.