Immagine
 Dopo Prato Piazza è la volta di buttarsi verso Carbonin (Dolomiti Superbike 2012)... di Marco Tenuti
 
"
Se el lago fusse de pocio lalilelà,
E el Baldo de polenta lalilelà,
Oh mama che pociade
polenta e bacalà!

Canzone popolare veronese
"
 



Miei sponsor
Gli sponsor che pago io

Social Network



Se vuoi contattarmi via e-mail:

t e n u t i @ l i b e r o . i t
Wikio - Top dei blog
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Di Marco Tenuti (del 11/06/2009 @ 01:08:26, in MTB, linkato 1011 volte)

L'aspettativa per la notturna di stasera, la prima per il sottoscritto del 2009, era a mille ed a momenti i contrattempi dell'ultim'ora fanno saltare la mia partecipazione, con un paio di commesse dal meccanico, che non capisce fino in fondo che sto scalpitando e nitrendo come Ribot.

Fatto sta che riesco a liberarmi solo alle 19.45, dopo aver fatto lasciato in consegna la mia macchina dal mecca e aver fatto cambiare un paio di pneumatici alla 307 di Elisa. Per questo mi scuso ancora una volta col Pappataso - ti devo 30 centesimi, vero? - e con tutti gli altri, per non aver più comunicato notizie, ma il cellulare era a casa sotto carica. Mi cambio rapidamente e poi subito su per la salita dei Cavalli per riprendere il gruppo già partito da Rigaste San Zeno da una ventina di minuti.

Così ti trovo a Marzana il Massy di Aspetimebike, mentre il Fix è già su col resto del gruppo in cima ai Cavalli. Da lì in poi per me solo emozioni nel scendere a Basalovo e poi giù a Stallavena. Erano mesi e mesi che non rifacevo una discesa con la D maiuscola, lasciando correre come si deve le ruote.

Poi la Lugo-Praole è stata l'apoteosi, cioè una salitona fatta a tutta dove si definiscono o ridefiniscono le gerarchie del gruppo. Il Maga parte subito in fuga e dopo il grosso del gruppo che lo va subito a riprendere.

Il clou della serata chiaramente il giropizza, dove ho alla mia sinistra il Mario Claps, che divora pizza e tiene testa al resto del gruppo a colpi di spicchi, manco la Gran Fondo fosse cominciata solo in pizzeria.

Plauso al Pappataso che su tutte le discese si contiene ampiamente, onde evitare ogni sorta di possibile microtrauma alla clavicola, un po' sottotono però nelle battute a tavola, complice probabilmente una scarsa carburazione, essendosi fermato solo a 2 birre medie ed una piccola.

Mi è dispiaciuto che non ci fosse il mio compagno di merende, al secolo il Radu, che sarebbe stato un valido compagno di chiacchere sulle salite. Invece stasera nella sparata della Lugo-Praole ho dovuto stringere un po' i denti ed è così che ho provato ad inseguire il trenino Pezzo 1-Pezzo 2-Fix, ma il Maga è stata infine la mia lepre di giornata, che devo dire, ha una gran gamba rispetto allo scorso anno.

Adesso passo e chiudo e vado a nanna, perché le gambe son contente per la sgaloppata, ma chiedono il meritato riposo.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 10/06/2009 @ 14:31:45, in rally, linkato 920 volte)

Ieri sera, cercando di andar giù dallo scivolo del condominio con la Puntopower, con una manovra obliqua particolare per evitare di grattare lo scarico nel cemento, mi son agganciato nel gancio del cancello e mi si è staccata definitivamente la flangia del silenziatore centrale dal resto dello scarico.

Risultato? Mi si è completamente separato in due parti l’intero scarico. La mia Punto stamattina la g'avea praticamente lo scarico libero come un gruppo A. Durante il trasferimento da Quinto fino in Borgo Venezia, la conduttura centrale era due parti, col centrale a penzoloni a qualche centimetro dall’asfalto. Adesso ho incaricato il buon Bruno Negrente de saldarmelo su alla "manco peso". Certo che in configurazione gruppo A, la fa proprio un casin da fogo! Me pareva de esser in trasferimento Rally Due Valli con un Super1600 competitivo.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 09/06/2009 @ 00:13:52, in consumatore, linkato 10682 volte)

Riporto volentieri il classico schema di truffa perpetrata grazie anche al sistema di pagamento Western Union.

This scam is becoming one of the most common scams used by scammers and very closely resembles the Romanian Laptop Scam already found on this site.

Essentially, a Western Union scam is any scam that takes place using the Western Union method of payment.

Most commonly, there is a situation where a buyer pays for something via Western Union, and then never receives what was paid for; or the buyer pays for an item via Western Union, and then receives an item of a value far lower than what was actually paid for.

or Example:

Buyer pays for a brand new laptop valued at $3000. Buyer never receives laptop.
Buyer pays for a brand new laptop valued at $3000. Buyer receives an old, used, $300 laptop.
FlipShark.com has nothing against the Western Union service, it is just not supposed to be used for online purchases from unknown sellers.

If you visit the Western Union website, it clearly states Western Union is NOT to be used for sending money to people you don't know.

The Scam Itself:

Please note this scam takes a various number of forms for a wide variety of items. Just because it does not match exactly your transaction or potential transaction, does not mean it is not the same scam. In other words, avoid any scams the resembling the following MO (situation).

Buyer finds an item at a price far lower that what would actually be paid for that item. The buyer either finds this item on an ebay auction, or on a website, or most commonly, they are contacted by another ebayer after placing a bid on similar items. In such a situation the buyer usually receives an email with the following format: I am a such and such (respectable ebay seller, owner of a small company, wholesaler, etc.)

I noticed you bid on a some item on ebay (this can be anything from a laptop, to a keyboard, to a guitar, to Disney World tickets... Basically it can be anything priced over $10)

I can sell you said item, for a price far lower than retail (or any price lower than what you would normally pay). Note: some sellers do ask the retail price for the item, so just because they are asking retail price, does not mean they are not a crook. It is just more common for them to offer a lower price, because they can attract more potential victims.

I can only accept money via Western Union money transfer, however I can provide you with a shipment tracking number to ensure you, that I have sent your item. (This is just a way to may victims feel safe before sending their money; the tracking number is usually fake, yet it appears to be real.)

Note: Sometimes thieves do provide real tracking numbers and may even be willing to "ship" your item before they get their money. In such scenarios the thief is likely sending an empty box, or an item worth far less than what was paid for (IE a $1.00 brass chain instead of a $1000.00 24K gold necklace).

Buyer shows interest in the item, thinks the deal is too good to pass up, and asks for more information on how to complete the transaction. The scammer knows the victim is already interested because they were already bidding on similar items on ebay.

The seller tells the buyer to send the money via Western Union, the seller then asks for the Western Union MTCN # or the money transfer number (this is basically a number that gives the thief access the money).

Once the thief has the MTCN or money transfer number, he/she can pick up the money at any Western Union worldwide and disappear. The buyer has paid, but the item that was paid for will never be sent. Further Information About Western Union

In case you haven't understood the meaning behind this article, allow me to spell it out for you.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 08/06/2009 @ 12:21:08, in famiglia, linkato 983 volte)

Ciliege pronte nel plateau Questo finesettimana ho lasciato un po' de perdere la bici ed ho dato preferenza alle impellenze familiari, trasferendomi sia sabato che domenica in quel di Alcenago per la stagionale raccolta delle ciliege nei campi di mio padre.

Sicuramente la novità più piacevole del 2009 è che i trattamenti anticrittogamici e chimici che vengono effettuati sulle produzioni agricole, sono sempre meno aggressivi, e questo lo noto in prima persona sulla mia pelle.

Questo vuol dire che anche le produzioni convenzionali e "cosiddette" biologiche stanno tendendo sempre più verso modalità sempre più ecocompatibili e meno invasive, per la gioia del territorio, la natura, del produttore e del consumatore finale.

Domenica mattina non ho fatto altro che ammirare i "colleghi" ciclisti in gara alla Gran Fondo Damiano Cunego, dall'alto del cavalletto su ad Alcenago. L'orda dei ciclisti partiti alle 9 dalla caserma di Montorio ha affrontato la prima rampa di Stallavena verso le 9.30 e lo sciame di ciclisti ha continuato ad invadere la corsia superiore della superstrada per una buona mezz'ora.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 04/06/2009 @ 22:40:22, in MTB, linkato 914 volte)

La Vecia Ferovia E' una novità di oggi la mia iscrizione alla Vecia Ferovia. Quest'anno però a dar man forte ci sarà anche il "compagno di merende", che ha deciso di aggregarsi nell'impresa.

Iscritto da mesi e mesi - ma che dico? - si è iscritto ancora nell'ottobre 2007 per l'edizione 2009 - c'è il Max Maga Padella, che sarà il nostro obiettivo inavvicinabile.

Date comunque subito un'occhiata all'elenco iscritti e in particolar modo ai veronesi:

http://www.laveciaferovia.it/lista_ricerca.asp?db=&tb==provincia&op=&crt=VR

La Vecia Ferovia rappresenta una gara non molto impegnativa, ma presenta un insolito mix di emozioni, perché richiede l'abilità iniziale nel non perdere la ruota dei primi nelle prime battute di gara, quando ci si sposta ai 40 all'ora a margine dell'Adige, poi richiede di spingere a tutta in salita, manco si trattasse di chi fa prima ad arrivare a Bosco e dopo arriva quel po' di tecnico che tutti desiderano, quando ci si butta giù verso Molina di Fiemme.

La sorpresa finale è senza dubbio l'attraversamento in paese, dove tutti gli angoli delle case sono ricoperti coi materassi a protezione per i ciclisti e il rampone finale al 15%, che introduce direttamente nella pineta d'arrivo!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 01/06/2009 @ 16:09:27, in MTB, linkato 929 volte)
#nd#
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 01/06/2009 @ 15:18:21, in MTB, linkato 1073 volte)

Parte finale Lugo-Praole Le aspettative per oggi erano sicuramente molto alte, così come anche il timore di essere indietro con la preparazione per la Dolomiti Superbike, nonché la paura che si squagliasse il mio muscolo soleo, ma io ed il Radu - penso di interpretare anche il suo pensiero - è che oggi possiamo dire di essere stati reintegrati nella società, dopo un lungo periodo di isolamento ed abbandono per motivi di salute. Oggi abbiamo affrontato la nostra escursione col giusto ritmo ed abbiamo volentieri lasciato andare i fuggitivi capitanati dal Max Maga Padella ed è così che ci siamo "bevuti" senza grossi patemi 90 chilometri e circa 1200 metri di salita, per la gioia dei nostri spiriti.

L'escursione di oggi non era assolutamente impossibile, ma si trattava comunque di andare a Boscochiesanuova e non certo con la BDC per strade asfaltate, ma per stradine e carrareccie dopo di tanto in tanto c'era da tirare fuori gli attributi per pedalare sullo smosso e per scavalcare qualche muro che arrivava a sfiorare il 20%.

I presenti all'appello sono tantissimi, oltre ogni ipotesi con un'elevata partecipazione del team Focus, ma anche qualche entry del team Turnover.

Invito a dare un'occhiata ai commenti sul blog dell'Anonimo Turnover e quello del fratello per ulteriori contributi paesaggistici e culturali.

Arrivati in quel di Bosco, abbiamo letteralmente preso d'assedio la pasticceria Valbusa a colpi di mortaio e baionetta ed a me l'onore di battere tutti sul tempo con un gran colpo di pedale e aggiudicarmi il vessillo di giornata, cioè l'ultima enorme brioche alla nutella, che sarà equivalsa almeno 500 kcal, ottime per il ritorno verso valle.

Oggi pieno di Air NinerUna menzione per Paolo Orlandi che abbiamo beccato in piazza a Bosco, vedendo qua e là le maglie Turnover del sottoscritto e di Francesco Signorini, nonché il volto dell'Anonimo, il quale, mentre scendevamo, ci ha illustrato qualche interessante taglio da fare lungo il nostro percorso programmato ancora venerdì scorso. Nonostante egli sia incappato in una foratura al tubeless che non gli ha dato tregua fino ad Arzarè, egli ci ha proposto il taglio verso contrada Merzi, taglio che sicuramente riproporremo in un'edizione futura della medesima escursione. Ci sarebbero da andare a visionare anche contrada Colletta, ma tempo al tempo, che "maura anca le nespole".

Ricordo inoltre anche una new entry da Taggi di Sotto, in provincia di Padova, il mio collega ingegnere geotecnico, Daniele Brusarosco, che sembra apprezzare sempre più le colline e le montagne veronesi. Dopo aver fatto la Lessinia Legend e la Divinus Bike in edizione 2009, oggi non si è fatto attendere all'appuntamento della rotonda a Montorio, più che mai consapevole delle sue forze e della sua curiosità per la Lessinia. Daniele si è ben difeso e devo proprio dire che ha fatto passi da gigante rispetto ad un paio di anni fa, quando mi aveva accompagnato in Svizzera per lo scavalcamento del Passo Moro e dell'Albrun Pass. Mi ha sorpreso nel pezzo "menato" ad alta velocità, lungo il Progno di Valpantena fino alla strada della Giara. Lui ha confessato che il nostro ritmo è più o meno paragonabile ai migliori della sua squadra, l'Adventure Bike di Padova, tra l'altro organizzatori dell'Atestina Superbike, valida per la Serenissima Coppa Veneto MTB, andata in onda giusto ieri. Chissà che dopo l'estate non andiamo a fare un giretto sui Colli Euganei?

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 31/05/2009 @ 21:53:41, in MTB, linkato 1294 volte)

Vaio dell'Anguilla La lista delle adesioni per l'escursione prevista domani mattina è in continua espansione, soprattutto grazie alla visibilità dei blog del Pezzo e dell'Anonimo Turnover. Dovremmo essere all'incirca una decina scarsa, ma sono previste aggiunte dell'ultimo momento. Spero tanto di essere anch'io presente, anche se oggi sono stato assediato da un leggero mal di testa, complice l'aria fredda beccata ieri sul Monte Tomba sulle prove speciali del rally della Marca.

Le temperature previste per domani mattina non sono esagerate, per cui invito tutti a vestirsi adeguatamente e possibilmente "a cipolla", per cui dovreste venire con abbigliamento estivo, manicotti e smanicato o antivento, in modo da non "freddarvi" il pancino nel fare la discesa del Vaio dell'Anguilla, notoriamente molto fresco.

La cima Coppi è rappresentata dall'abitato di Boscochiesanuova, che è a 1089 metri sul livello del mare. Vi rimando anche al sito di ilmeteo.it dove troverete indicazioni sulla temperatura prevista nella località montana alle ore 11.00, cioè 14.5°C.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 30/05/2009 @ 22:51:50, in rally, linkato 1369 volte)

Oggi uscita nella Marca trevigiana per vedere l'omonimo rally. La gara è stata all'altezza delle aspettative con belle macchinone e piloti abbastanza veloci.

Io ed Enrico siamo un po' stati colti di sorpresa dal meteo, perché stamattina ci siamo presentati con braghe corte, maglietta maniche corte e maglietta leggera maniche lunghe, solo che sul Monte Tomba a circa 1000 metri di altitudine c'era cielo coperto, molta aria e temperatura a circa 9-10 gradi.

Io ed Enrico siamo rimasti a vedere una trentina di macchine e poi siamo corsi dentro in macchina, mentre il Radu, suo cugino e tutti i miei amici di Alcenago son rimasti a vedere il passaggio della decina di WRC, circa 6-7 Super2000 e tantissime Super1600 e Clio R3 che son davvero veloci e spettacolari, soprattutto per merito dei loro conducenti.

Volevamo fare pausa pranzo nella trattoria di montagna, solo che ci hanno rifiutato il posto a tavola, ma siamo stati fortunati perché abbiamo rimediato un pasto di fortuna al Basso Fans Club, a cui son tesserato da sempre.

Il terzo passaggio, invece, la prova speciale Castelli ha fatto pace per i due passaggi precedenti, perché c'era una collinetta naturale abbastanza soleggiata da cui si poteva vedere almeno un chilometro di prova, temperatura mite, belle gnocche che passavano di tanto in tanto e bei traversi delle macchine al cambio strada. Alla fine il rally l'ha vinto Paolo Porro su Ford Focus 2006 ufficiale M-Sport.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Marco Tenuti (del 30/05/2009 @ 00:51:57, in MTB, linkato 2970 volte)

Marcante sul Piccolo Stelvio L'ultima volta che mi son recato sul Piccolo Stelvio era stato domenica 29 marzo, quando ero andato a vedere Paulissen e compagnia, tutti presi a salire la famosa salita in occasione dell'edizione 2009 della Lessinia Legend.

Se vogliamo però dirla proprio tutta, l'ultima volta che l'avevo fatta in bici, era stato il 1 gennaio, su un'eccezionale coltre di neve in compagnia del Conte di Marzana, tra l'altro in discesa.

Da allora non ho potuto fare altro che leggere i tempi fatti da cani e porci lungo la salita con mia grande invidia per l'impossibilità di replicare. Senza offesa sappiamo insomma tutti delle gesta del Maga e del Conte Savoia nelle ultime settimane, prendendo letteralmente a calci i minuti e i secondi del cronometro. Ricordo anche un paio di ripetute del Pappataso poco prima del famigerato infortunio, dove si parlava di 8 minuti e qualche secondo.

Il Conte, da quando è passato alla "verdona leggera", continua ad abbattere decine di secondi, come se fossero noccioline ed è così che stasera son arrivato alla chiesa di Santa Maria in Stelle, con tutta l'intenzione di percorrere i 19 tornanti ad un ritmo modesto e con l'obiettivo di stare sotto gli 11 minuti.

E' così che alla grata parte il cronometro e spingo con sorpresa un buon 32-24 senza sentire particolare fastidio dal mio soleo sinistro.

Se ne vanno così il primo, il secondo ed il terzo tornante, rimanendo in soglia. E' chiaro che quando il cardio supera i 160 battiti, di sangue al cervello ne arriva decisamente meno, quasi tutto confluisce nelle gambe e la centrale cerebrale non comanda più a dovere le principali funzionalità motorie e volontarie del corpo.

Il quarto, quinto e sesto tornante cominciano a scorrere sotto le ruote senza soluzione di continuità e il cardio indica piano piano un livello cardiaco superiore.

Dal decimo tornante parte pure l'embolo: si aggiunge pure il fatto che il sole ormai al tramonto acceca leggermente la mia vista e va da sè che le traiettorie sono quel che sono.

"Sale, sale, e non fa male" era il testo di una canzone molto trance di almeno una decina di anni fa, molto in voga in discoteca. Il cardio comincia ad avvicinarsi a livelli Turnover e la velocità comincia ad avvicinarsi a quelle di gara.

Io non c'ero alla Lessinia Legend 2009 e quindi non so esattamente dove fosse il tappeto elettronico per il rilevamento del tempo in cima alla salita: io mi limito a stoppare il Polar proprio al saltino su cui la ruota passa dallo sterrato all'asfalto.

Il tempo finale è 9'06"40 e la frequenza cardiaca appena sopra i 180 battiti, con tutta la salita fatta col 32-24, cioè un rapporto moltiplicatore di 1,33, quando il Maga mi pare l'abbia fatta col 42-34, equivalente ad un 1,235, quindi posso dire di averla fatta più dura del Vescovo Moro, ma non certo di padella.

Per dire insomma "bella di padella" devo insomma aspettare il prossimo tentativo...

Devo assolutamente dire che, nonostante sia partito piano, la fase di recupero del mio stiramento muscolare è buona, ma ancora molto lontana da una condizione ottimale. C'è da dire che l'alleggerimento corporeo si sente vistosamente, per cui "se son rose, fioriranno".

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 


Ci sono  persone collegate

Tagcloud

Gare 2017
GARE 2017?
26/03: GF Tre Valli
30/04: GF del Durello
21/05: Passo Buole Extreme
28/05: Soave Bike
25/06: Lessinia Legend
Gare 2016
GARE 2016
26/06: 6H Valpolicella Fatta
27/08: GF d'Autunno Fatta
08/11: XCRunning Grezzana Fatta
Tickerkm
KM STORICI

Km fatti

Palmares
BREVETTI E CIRCUITI

2014: Salzkammergut Survivor
2012: Prestigio MTB
2011: Prestigio MTB
2010: Prestigio MTB, Fizik Veneto
2008: Garda Challenge

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Cerca per parola chiave
 

Titolo
famiglia (4)
fotografia (1)
gastronomia (1)
MTB (14)
rally (2)
viaggi (12)

Le fotografie pi cliccate

Titolo
Quale circuito suggerisci al Marcante per il 2013?

 Lessinia Tour
 Prestigio MTB
 Nobili MTB
 Challenge Giordana
 Gare all'estero
 Stare a casa

Titolo

View Marco Tenuti's profile on LinkedIn

Listening
Kid Rock - Rock n Roll Jesus

Ghosts - The world is outside

Hellogoodbye - Zombies! Aliens! Vampires! Dinosaurs!

Reading
Fabio Volo - E' una vita che ti aspetto
Michael Guillen - Le 5 equazioni che hanno cambiato il mondo
Sophie Kinsella - I love shopping a New York

Watching
Mia moglie consiglia Le sorelle McLeod



Titolo
.NET Framework (4)
Abarth (13)
Alcenago (4)
auto (16)
consumatore (57)
cucina (18)
cultura (15)
dizionario (2)
famiglia (40)
finanza (4)
Grezzana (6)
hitech (17)
humour (8)
idee (1)
informatica (66)
iPhone (46)
mobile computing (10)
MTB (1198)
musica (4)
natura (23)
OS X (3)
PS3 (7)
rally (63)
salute (4)
social (4)
telefonia (3)
Verona (12)
viaggi (26)
video (7)
Visual Basic 6 (5)
web (49)
Windows (31)

Catalogati per mese:
Settembre 2019
Agosto 2019
Luglio 2019
Giugno 2019
Maggio 2019
Aprile 2019
Marzo 2019
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Dicembre 2018
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004

Gli interventi pi cliccati

Ultimi commenti:
california fun place...
20/08/2019 @ 03:24:40
Di Lonna
https://www.curcuma....
13/08/2019 @ 00:53:47
Di Vernon
Milan
12/08/2019 @ 05:37:18
Di Enriqueta
syracuse fun center
08/08/2019 @ 18:02:07
Di Estelle
fun jobs near me
08/08/2019 @ 10:41:49
Di Dann
https://www.yourluxu...
08/08/2019 @ 08:43:27
Di Chang
Teri
06/08/2019 @ 15:05:29
Di Hyman
https://hoteladvisor...
06/08/2019 @ 15:03:20
Di Jeannette


15/09/2019 @ 11:42:57
script eseguito in 141 ms